Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Navigator: Senatrice Lonardo interroga Ministro Orlando

Pubblicato

il

Lonardo (Gruppo Misto): La loro attività ha purtroppo preso il via in uno scenario per nulla roseo, ovvero lo scorso settembre, in piena emergenza pandemica.

A poco più di un mese dalla scadenza dei contratti, ancora non vi è certezza sul futuro dei Navigator e dei quasi 2700 lavoratori che esercitano la professione. Questi ultimi, hanno assunto, in sinergia con gli operatori, un ruolo di supporto imprescindibile per il beneficiario, che va ben oltre una semplice “pratica” burocratica. La loro attività ha purtroppo preso il via in uno scenario per nulla roseo, ovvero lo scorso settembre, in piena emergenza pandemica. Ma, nonostante ciò, i Navigator sono riusciti ad offrire un servizio allo sviluppo imprenditoriale del territorio e, benché ci si trovi di fronte ad una forte crisi economica, causata dalla pandemia, i risultati sono stati ottimi: al 13 gennaio, sono state contattate 310.716 imprese, per un totale di 40.901 posizioni programmate nel medio e lungo periodo e 13.925 vacancies nel breve periodo. Va sottolineato, peraltro, che in un momento critico per i centri per l’impiego, dovuto anche alle enormi difficoltà strutturali, le uniche forze su cui si può contare, oltre agli attuali dipendenti dei cpi, sono proprio i Navigator, che potrebbero, dunque, diventare quella figura che mette insieme la parte amministrativa degli operatori e la parte formativa erogata dalla Regione o dalle Agenzie del lavoro private, come si è fatto con gli sportelli di orientamento universitari. Per tali ragioni ho presentato, in Senato, una interrogazione parlamentare al Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, per sapere se non ritenga di prorogare i contratti in scadenza per dare continuità a quanto iniziato, per riconoscere quanto svolto e per ripensare il ruolo dei Navigator all’interno delle politiche attive del lavoro”. Lo dichiara la Sen. del Gruppo Misto, Sandra Lonardo.

Nota stampa Sentrice Sandra Lonardo – Gruppo Misto

Pubblicità