Quantcast
Connettiti con noi

News

Pompei, ruba un Rolex da 25mila euro: fermato un 37enne

Pubblicato

il

L’uomo aveva seguito insieme ad un complice la sua fittima fino all’ingresso del sito archeologico di Pompei dove gli strappato dal polso il costoso Rolex

Su delega della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, personale del Posto Fisso CC Scavi Archeologici, ha dato esecuzione ad un’ordinanza applicativa della misura cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Torre Annunziata. Destinatario del provvedimento R. F. un 37enne. L’uomo è ritenuto responsabile di aver commesso una rapina aggravata in danno di un turista in concorso ad altro complice non ancora identificato. La rapina è avvenuta nei pressi dell’ingresso del sito Archeologico di Pompei, Porta Marina Inferiore. I due hanno sottratto alla vittima un orologio Rolex.

Pubblicità

La misura cautelare riassume gli esiti dell’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata.

Le immediate indagini, avviate subito dopo la denuncia della vittima, hanno emergerso gravi indizi di colpevolezza nei riguardi dell’indagato. L’uomo infatti che aveva come attività principale la commissione di rapine di orologi di ingente valore.

L’attività di ananlisi condotta dai Carabinieri basata sullo studio dei filmati e dei talbulati telefonici incrociati con i dati contenuti nel cellulare sequestrato all’indagato e grazie ai rilievi antropo-somatici condotti dal Racis di Roma hanno accertato che il malvivente dopo aver individuato la vittima in giro per le strade del capoluogo partenopeo. Non solo l’indagato ha iniziato il pedinamento insieme ad un complice fino agli scavi di Pompei. La vittima era con la sua famiglia a bordo di un taxi. I due li hanno seguitia bordo di due moto – una di grossa cilindrata – e con i volti coperti da caschi non destare sospetti.

Pubblicità

Quando il taxi della vittima è arrivato a Pompei, il 37enne ha raggiunto a piedi il malcapitato e gli ha strappato l’orologio dal polso. L’indagato approfittando di una distrazione della vittima che in quel momento era la sua famiglia mentre teneva il figlio per mano, gli ha strappato dal polso un Rolex 5508 antico del valore di circa 25mila euro. A causa della violenza subita e nel tentativo di afferrare i malviventi il malcapitato è rovinato a terra riportanto la frattura di un dito del piede e numerose escoriazioni.

R. F. dopo aver rapinato la vittima è salito in sella alla moto del complice e si sono dati alla fuga.

Le indagini hanno permesso solo dopo poche ore di porre sotto sequestro uno dei caschi utlizzati per la rapina entrambe le moto. Quella utilizzata per la rapina era a pochi metri dall’abitazione del del 37enne al Rione Sanità a Napoli

Pubblicità