Quantcast
Connettiti con noi

News

Tragico incidente: perdono la vita due Carabinieri

Pubblicato

il

Tragico incidente: perdono la vita due Carabinieri

In un tragico incidente nel salernitano perdono la vita due carabinieri il cordoglio delle istituzioni

Tutto è accaduto ieri nella notte lungo la strada che collega Eboli e Campagna. L’incidente ha prodotto 4 feriti e due morti. A perdere la vita due Carabinieri, il Maresciallo Francesco Pastore e l’Appuntato scelto Francesco Ferraro, rispettivamente di 25 e 27 anni.

L’incidente è avvenuto sulla statale 91 arteria stradale che collega il quadrivio di Campagna con località Sant’Andrea. Una Range Rover su cui viaggiavano due donne di 31 e 18 anni ha impattato violentemente contro l’auto su cui erano i militari.

Pubblicità

Il violento urto ha messo fine alla vita dei due Carabinieri che erano seduti sul sedile anteriore del passeggero e su quello corrispondente posteriore. Ferite, invece le due donne a bordo del SUV. Il mezzo ha poi impattato contro un terzo veicolo su cui viaggiava un 75enne di Campagna; rimasto ferito anche il Carabiniere alla guida.

Dei tre feriti due – il Carabiniere e il 75 enne sono in prognosi riservata rispettivamente presso gli ospedali di Eboli e Battipglia.

Le due donne invece sono presso l’ospedale di Oliveto Citra. Sul posto intervenute sei ambulanze.

Pubblicità

Unanime il cordoglio delle Istituzioni.

Il Presidente Della Repubblica Sergio Mattarella

In una nota del Quirinale, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Teo Luzi, il seguente messaggio:
«Ho appreso con profonda tristezza la notizia del grave incidente stradale verificatosi in provincia di Salerno in cui, durante lo svolgimento di attività di servizio, hanno perso la vita il Maresciallo Francesco Pastore e il Carabiniere Francesco Ferraro, ed è rimasto ferito un altro militare dell’Arma, nonché le persone a bordo degli altri veicoli coinvolti. In questa dolorosa circostanza desidero esprimere a lei, Signor Comandante Generale, e all’Arma dei Carabinieri la mia solidale vicinanza. La prego di far pervenire ai familiari le espressioni della mia commossa partecipazione al loro cordoglio e al Carabiniere rimasto ferito gli auguri di pronta guarigione».

Il Presidente del Senato Ignazio La Russa

“Ho appreso con profondo dolore dell’incidente stradale avvenuto ieri sera lungo la strada statale 91 a Campagna nel quale hanno perso la vita due carabinieri, il maresciallo Francesco Pastore e l’appuntato scelto Domenico Ferraro. Desidero esprimere ai loro familiari e all’Arma il mio sincero e profondo cordoglio e alle persone rimaste ferite gli auguri di pronta guarigione”. Così in una nota il Presidente del Senato Ignazio La Russa. 

Pubblicità

Il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi

“Sono profondamente addolorato per quanto accaduto la scorsa notte in provincia di Salerno. Il mio cordoglio all’Arma e ai familiari dei due Carabinieri che hanno perso la vita, e gli auguri di una pronta guarigione al militare affidato alle cure dei sanitari”. Lo dichiara il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, in merito al gravissimo incidente.

Il Ministro della Difesa, Guido Crosetto

 “È con profondo dolore che esprimo, a nome mio e di tutta la famiglia della Difesa, i sentimenti del più profondo cordoglio ai familiari del Maresciallo Francesco Pastore e del Carabiniere Francesco Ferraro, militari dell’Arma scomparsi ieri sera a causa di un tragico incidente stradale durante lo svolgimento del loro servizio di controllo del territorio. Un pensiero di vicinanza e auguri di pronta guarigione all’altro carabiniere rimasto ferito” .Così il Ministro della Difesa, dopo l’incidente sulla Statale 91, dove hanno perso la vita due Carabinieri.

Ha poi aggiunto: “Ho espresso all’Ammiraglio Giuseppe Cavo Dragone, Capo di Stato Maggiore della Difesa e al Generale di Corpo d’Armata Teo Luzi, Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, le mie più sentite condoglianze. Tutta la Difesa si stringe idealmente ai familiari e agli affetti più cari del Maresciallo Francesco Pastore e del Carabiniere Francesco Ferraro”

Pubblicità

Il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale Teo Luzi

Il Comandante Generale Teo Luzi e i Carabinieri tutti esprimono “profondo cordoglio alle famiglie del Maresciallo Francesco Pastore e del Carabiniere Francesco Ferraro, deceduti questa notte a Campagna (SA) in un incidente stradale durante un servizio di controllo del territorio, a tutela dei cittadini. Al Carabiniere Paolo Volpe, rimasto gravemente ferito, gli auguri di pronta guarigione”. A renderelo noto il Comando Generale dell’Arma.

Il Capo della Polizia, Vittorio Pisani

Il Capo della Polizia-Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Vittorio Pisani, “esprime sentimenti di profondo cordoglio e vicinanza al Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri e per il suo tramite alle famiglie del Maresciallo Francesco Pastore e del Carabiniere Francesco Ferraro, giovani servitori dello Stato deceduti in servizio in un incidente avvenuto questa notte, in provincia di Salerno”. È quanto si legge in una nota nella quale il Prefetto Pisani “auspica una pronta guarigione per il carabiniere Paolo Volpe rimasto ferito”Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 59)

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità