Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Roccaraso: Trofeo Italo Kühne e Criterium Pulcini per gli sciatori campani

Pubblicato

il

Trofeo Italo Kühne
foto da nota stampa

Sport sci – Trofeo Italo Kühne e titoli regionali ciccioli, assegnati nel week end a Roccaraso con 700 atleti

Roccaraso, 4 marzo 2024 – Fine settimana impegnativo per gli atleti del Comitato Campano pugliese che, nonostante le difficili condizioni di innevamento, hanno disputato ben tre gare nel fine settimana a Roccaraso, che hanno coinvolto oltre 700 atleti delle categorie Master (over 35 anni) e Pulcini, (under 12).

Domenica si è svolta la finale della XXII edizione del circuito MasterMind che assegna il Trofeo Italo Kühne, il Challenge perpetuo dedicato al giornalista sportivo, messo in palio dai figli Diana e Fabrizio e organizzato dallo sci club 0.40.

Pubblicità

Lo sci club romano “Czero6 “ha realizzato un poker vincente conquistando, per il quarto anno consecutivo come migliore squadra del circuito, il Trofeo che ricorda non solo il giornalista, ma anche lo sportivo, appassionato sciatore che tanto impulso ha dato allo sci napoletano. Al secondo posto lo sci club Napoli e in terza posizione lo sci club Posillipo.

Nella categoria Master A ha vinto il gigante di domenica Nicola del Principe dello sci club Czero6, tra i Master B vinto son notevole vantaggio Andrea Ballabio del Sai Napoli e nella categoria femminile Maria Francesca Laganà dello sci club Ascoli. Degne di nota le gare di Michela Falco dello sci club Napoli, classe 1943 e del mitico Gianfredo Puca (magnifica annata del 1941!) che hanno vinto la propria categoria e sono arrivati entrambi al nono posto nella classifica generale.

Nel week end si sono svolte anche le gare che assegnavano i titoli regionali delle categorie PULCINI, i piccoli atleti al di sotto dei 12 anni. Sabato si è disputato lo slalom e domenica il Gigante organizzato rispettivamente dallo sci club Napoli dal SAI Napoli.

Tra i Baby 1 Azzurra Pierro dello Ski Tribe e Benedetto Paladini dello sci club Vesuvio si sono aggiudicati i titoli in entrambe le discipline, mentre campioni tra gli under 10 (Baby 2) sono stati Martina Schiano del 3000 Ski race e Rosario Boffa del SAI nello slalom e nel gigante Maya Vlassopulo a Edoardo Ruggiero entrambi del SAI.

Pubblicità

Campionessa regionale della categoria Cuccioli 1 in slalom è, per il 2024, Maria Rosaria Manfredonia dello sci club Napoli. Diego Di Menna del 3000 ski race ha bissato il successo sia tra i pali stretti sia nel gigante di domenica che nella categoria femminile è stato vinto da Benedetta Luise del SAI.

Ancora una doppia vittoria tra i cuccioli 2 per Ettore Attilio Ruggiero del SAI che ha conquistato l’oro nelle due giornate di gare, mentre i titoli regionali della categoria femminile sono andati a Emilia Boffa del SAI (slalom) e Ginevra Di Pasquale del 3000 ski race (gigante).         

I Superbaby (nati nel 2017 e 2018) hanno disputato solo il gigante di domenica vinto tra i più piccoli da Gaia Oddis del Roccaraso (Comitato abruzzese) e Vincenzo Pietrolongo del SAI e tra i quelli di un anno più grandi Ginevra Taricani dello sci club Napoli e Guido Signoriello dello Ski Tribe.

Pubblicità

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità