Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

I Balanzoni Bolognesi: una delizia della tradizione Emilia-Romagnola

Pubblicato

il

foto da redazione

I Balanzoni Bolognesi: una delizia della tradizione Emilia-Romagnola. Ravioli tipici della zona di Bologna

I balanzoni bolognesi sono un piatto gustoso e avvolgente che fa parte della ricca tradizione culinaria dell’Emilia-Romagna. Questi ravioli giganti, tipici della zona di Bologna, sono conosciuti anche come “Balanzòn” o “Culaccione” e rappresentano un vero e proprio capolavoro gastronomico che delizia i palati di giovani e anziani.

La storia dei balanzoni affonda le radici nella cucina contadina emiliana, dove l’ingegno e la creatività delle donne di casa davano vita a piatti ricchi di sapore e tradizione. Il termine “balanzon” sembra derivare dal dialetto bolognese e potrebbe essere associato alla parola “bilancia“, poiché il ripieno di carne, formaggio e spinaci viene delicatamente bilanciato dalla sfoglia di pasta all’uovo.

Ingredienti:

Per la Pasta:

  • 400g di farina tipo “00”
  • 4 uova
  • Un pizzico di sale

Per il Ripieno:

  • 300g di carne macinata (manzo e maiale mescolati)
  • 200g di ricotta fresca
  • 150g di spinaci freschi, cotti e strizzati
  • 100g di parmigiano reggiano grattugiato
  • Sale e pepe q.b.
  • Noce moscata q.b.

Procedimento:

Preparazione della Pasta: In una ciotola, disponete la farina a fontana e rompete le uova al centro. Aggiungete un pizzico di sale e iniziate a impastare fino a ottenere una consistenza omogenea. Lasciate riposare la pasta avvolta in pellicola per almeno 30 minuti.

Preparazione del Ripieno:

In una padella, rosolate la carne macinata fino a quando sarà ben cotta. In una ciotola, mescolate la carne con la ricotta, gli spinaci, il parmigiano reggiano grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata.

Preparazione del Ripieno:

In una padella, rosolate la carne macinata fino a quando sarà ben cotta. In una ciotola, mescolate la carne con la ricotta, gli spinaci, il parmigiano reggiano grattugiato, il sale, il pepe e la noce moscata

Stesura della Pasta:

Stendete la pasta con un mattarello fino a ottenere una sfoglia sottile. Distribuite il ripieno sulla pasta a cucchiaiate distanziate e coprite con un’altra sfoglia di pasta. Pressate bene intorno al ripieno per sigillare i bordi.

Taglio dei Balanzoni:

Con un tagliapasta rotondo o con un bicchiere, create dei cerchi intorno a ogni cucchiaiata di ripieno. Sigillate bene i bordi con le dita o con una forchetta.

Cottura e Servizio:

Cuocete i balanzoni in abbondante acqua salata per circa 5-7 minuti. Scolateli e serviteli caldi con una salsa di pomodoro fresco e una generosa spolverata di parmigiano reggiano

I balanzoni bolognesi sono un piatto che unisce la semplicità degli ingredienti con la maestria della tradizione culinaria emiliana. Preparateli con cura e godetevi l’esplosione di sapori che solo la cucina bolognese sa offrire. Buon appetito!

Trending