Quantcast
Connettiti con noi

News

Pusher preso a Fuorigrotta: trovato con 64 grammi di droga

Pubblicato

il

Vertice del Clan Mazzarella

Preso pusher a Fuorigrotta. L’indagato 19enne aveva con se hashish e marijuana. In casa il materiale per il confezionamento

Pusher preso a Fuorigrotta. Nella scorsa serata, i Falchi della Squadra Mobile erano impegnati in un servizio di contro lo spaccio di droga. In piazzale Tecchio – nei pressi della fermata “Mostra” della Cumana – hanno notato un giovane al quale si sono avvicinate in modo sospetto alcune persone per poi allontanarsi frettolosamente.

I poliziotti, insospettiti, hanno iniziato un appostamento ed hanno visto che la persona in questione aveva riposto qualcosa su una pensilina poco distante.

Pubblicità

La hanno così raggiunta e bloccata, trovandolo in possesso di droga. Si tratta di nove involucri contenenti hashish del peso complessivo di circa ventidue grammi, di quattordici bustine con quarantadue grammi circa di marijuana e di venti euro. Sulla, invece, hanno rinvenuto 2 bilancini di precisione ed un rotolo di cellophane.

Dato il ritrovamento, gli operatori hanno esteso l’attività di controllo presso l’abitazione dell’indagato ed i loro sospetti erano fondati.

Hanno trovato altro materiale per il confezionamento della droga, un coltello a serramanico intriso di sostanza stupefacente ed altri 395 euro, suddivisi in banconote di vario taglio.

Pubblicità

Per tali motivi, hanno arrestato un 19enne napoletano per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Pubblicità