Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Ariano Irpino: Denunciato un 56enne ed emessi DASPO e DacUr

Pubblicato

il

scampia: trovato in possesso di droga
foto repertorio

Ariano Irpino: attività della Polizia di Stato. Denunciato un 56enne ed emessi DASPO e DacUr  dal Questore di Avellino

Nel contesto dell’azione contro la violenza nelle manifestazioni sportive, il Questore di Avellino ha imposto un Daspo di 2 anni a un giovane di 21 anni di Ariano Irpino. Questo giovane aveva aggredito brutalmente uno spettatore durante una partita di calcio allo stadio Renzulli di Ariano Irpino.

L’indagine del Commissariato ha portato all’identificazione dell’aggressore, che aveva colpito il tifoso con un calcio dopo aver subito scherni e insulti. La vittima era caduta e si era ferita gravemente.

Pubblicità

Inoltre, gli agenti del Commissariato hanno denunciato un uomo di 56 anni di Santa Maria Capua Vetere alla Procura di Benevento per una truffa nei confronti di un uomo di Ariano Irpino. L’indagine ha rivelato che l’uomo aveva ottenuto un prestito di 1600 euro in nome della vittima, usando documenti falsi.

Infine, il Questore di Avellino ha emesso un provvedimento di DacUr (Daspo Willy) nei confronti di un uomo di 49 anni di Ariano Irpino. Questo uomo aveva ferito un uomo di 50 anni con un pugno al volto, causandogli una frattura mascellare. L’aggressore aveva minacciato ulteriori violenze se la vittima avesse chiamato la polizia. Il provvedimento impedisce all’aggressore di accedere a certi locali e zone per 2 anni.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità