Quantcast
Connettiti con noi

News

Consiglio dei Ministri nomina i sottosegretari: i nomi

Pubblicato

il

Consiglio dei ministri nomina i sottosegretari

Il Consiglio dei Ministri nomina 31 sottosegretari e 8 con il ruolo di viceministri. Nell’ambito della conferenza stampa presentata norma sull’ergastolo ostativo

Il consiglio dei ministri nomina oggi gli otto viceministri e i 31 sottosegretari durante la riunione. La premier Giorgia Meloni li ha annunciati in una nota e in conferenza stampa.

I sottosegretari e i viceministri giureranno il giorno 2 novembre. Ad annunciarlo la Presidente del Consiglio dei Ministri.

Gli otto viceministri

Ecco gli otto sottosegretari che assumeranno il ruolo di vice ministro

  • Esteri Edmondo Cirielli (Fdi)
  • Giustizia Francesco Paolo Sisto (Fi)
  • MEF Maurizio Leo (Fdi)
  • MiSE Valentino Valentini (Fi)
  • Ambiente Vannia Gava (Lega)
  • Infrastrutture e Trasporti Galeazzo Bignami (Fdi) Edoardo Rixi (Lega)
  • Lavoro e Politiche Sociali Maria Teresa Bellucci (Fdi)

I 31 sottosegretari

Di seguito i nomi dei 31 sottosegretari nominati anch’essi oggi nella riunione del Consiglio dei Ministri.

  • Esteri Giorgio Silli e Maria Tripodi
  • Interni Emanuele Prisco, Wanda Ferro e Nicola Molteni
  • Giustizia Andrea Delmastro, Delle Vedove e Andrea Ostellari
  • Difesa Isabella Rauti e Matteo Perego
  • Economia Lucia Albano, Federico Freni e Sandra Savino
  • MiSE Fausta Bergamotto e Massimo Bitonci
  • Ambiente Claudio Barbaro
  • Agricoltura Patrizio La Pietra e Luigi D’Eramo
  • Infrastruttura e Trasporti Tullio Ferrante
  • Lavoro Claudio Durigon
  • Istruzione Paola Frassinetti
  • Università e Ricerca Augusta Montaruli
  • Cultura Gianmarco Mazzi, Lucia Borgonzoni e Vittorio Sgarbi
  • Salute Marcello Gemmato
  • Rapporti con il Parlamento Giuseppina Castiello e Matilde Siracusano
  • Sottosegretari alla Presidenza del Consiglio Alessio Butti (Innovazione), Giovanbattista Fazzolari (Attuazione del programma), Alberto Barachini (Editoria), Alessandro Morelli (Cipe)

Durante la conferenza stampa Giorgia Meloni ha annunciato anche il primo decreto che riguarda il tema dell’ergastolo ostativo. Secondo quanto spiegato dal Ministro Nordio sarà il giudice a valutare quando applicarlo.

La conferenza Stampa

Se ti va lascia un like alla nostra pagina facebook

Trending