Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

EUROVISION SONG CONTEST 2022: la prima semifinale

Pubblicato

il

Eurovision Song Contest 2022

Dopo esattamente trentuno anni l’Eurovision Song Contest torna in Italia.

In seguito alla vittoria dei Måneskin nel 2021 con il singolo Zitti e Buoni, quest’anno l’Italia ospita, per la terza volta, l’Eurovision Song Contest. È stato scelto il PalaOlimpico di Torino per accogliere nel corso delle tre serate i concorrenti provenienti da tutta Europa.

Dopo la squalifica della Russia, quaranta sono i paesi che si sfideranno per la vittoria della 66esima edizione del contest musicale.

La prima semifinale, tenutasi ieri sera, ha dato il via allo spettacolo. Alla conduzione, come già annunciato durante il festival di Sanremo, Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika.

Lo show si è aperto con una dedica al maestro Pavarotti: sulle note di Nessun dorma i ballerini hanno così eseguito una coreografia ispirata ai quattro elementi naturali, fuoco, aria, acqua e terra.

Filo conduttore di questa edizione la bellezza. Dance of beauty, così è stato definito l’omaggio alla musica dance italiana dagli anni 70 ad oggi. Ospiti musicali d’eccezione per questo segmento Dardust, Benny Benassi e Sophie and the Giants.

Anche Diodato ha avuto, finalmente, la possibilità di esibirsi sul palco dell’Eurovision, dato che la sua edizione avvenne a distanza a causa della pandemia.

Diciassette sono i paesi che hanno partecipato alla prima semifinale: Albania; Portogallo; Lettonia; Croazia; Lituania; Danimarca; Svizzera; Austria; Slovenia; Islanda; Ucraina; Grecia Bulgaria; Norvegia; Paesi Bassi; Armenia; Moldavia.

Quasi tutti i paesi hanno deciso di esibirsi nella loro lingua madre. Erano dodici anni che i Paesi Bassi non cantavano in olandese, così come il Portogallo che ha portato un pezzo bilingue dopo quindici anni.

Prima di conoscere i dieci paesi che accederanno alla finale, Francia e Italia hanno presentato un’anteprima dei brani che porteranno all’ultima serata.

A scegliere i finalisti che si uniranno ai Big Five (Francia, Germania, Spagna, Italia e Regno Unito) il pubblico tramite televoto e una giuria composta da professionisti della musica. Qui di seguito in ordine casuale i paesi qualificati per la finale: Svizzera; Armenia; Islanda; Lituania; Portogallo; Norvegia; Grecia; Ucraina; Moldavia; Paesi Bassi. La prossima semifinale si terrà giovedì 11 marzo, dalle 21.00 sempre su Rai 1.

Trending