Quantcast
Connettiti con noi

News

Melito, cumuli di rifiuti per le vie della città

Pubblicato

il

Corso Europa Melito
Foto da Video Facebook Trasparenza per Melito

Trasparenza per Melito: “l’amministrazione comunale assente e il Paese resta in balia di se stesso”

7 giugno 2020Nella serata di ieri 6 giugno, come sempre le strade di Melito erano stracolme di rifiuti ed invase da intere famiglie di ratti…

Da tempo Trasparenza per Melito monitora costantemente alcune zone come Corso Europa e Via Giulio Cesare in quanto denunciamo, ormai da mesi, la situazione disastrosa in cui versano, abbiamo notato, con grande preoccupazione e rammarico, che la popolazione dei ratti cresce e si riproduce a macchia d’olio. Le infezioni e le malattie che possono trasmettere questi animali, ricordiamo, che non sono poche.

Il caldo a breve incalzerà e le esalazioni di questi rifiuti le respireremo a pieni polmoni. Noi siamo realmente preoccupati per la situazione ingestibile ed incontrollata. La parta sana del Paese è abbandonata a se stessa, senza alcuna guida. Non c’è mai stato un serio piano di prevenzione e controllo del Paese per contrastare lo sversamento illecito dei rifiuti, non ci sono mai stati seri controlli per quanto riguarda la raccolta differenziata. Se l’amministrazione comunale si lamenta dell’inciviltà di alcuni individui è pur vero che non c’è mai stata un’adeguata informazione e formazione del cittadino per una giusta raccolta differenziata. Infatti ancora oggi notiamo sacchi neri che ricordiamo sono vietati nell’utilizzo e nella vendita, ancora oggi gli operatori ecologici che ritirano i rifiuti mischiano il tutto in una sola camionetta senza alcun rispetto per le regole. Regole che nessuno riesce a far rispettare!!!  

Melito sempre più nel degrado

Nella serata di ieri 6 giugno, come sempre le strade di Melito erano stracolme di rifiuti ed invase da intere famiglie di ratti…Da tempo Trasparenza per Melito monitora costantemente alcune zone come Corso Europa e Via Giulio Cesare in quanto denunciamo, ormai da mesi, la situazione disastrosa in cui versano, abbiamo notato, con grande preoccupazione e rammarico, che la popolazione dei ratti cresce e si riproduce a macchia d'olio. Le infezioni e le malattie che possono trasmettere questi animali, ricordiamo, che non sono poche.Il caldo a breve incalzerà e le esalazioni di questi rifiuti le respireremo a pieni polmoni. Noi siamo realmente preoccupati per la situazione ingestibile ed incontrollata. La parta sana del Paese è abbandonata a se stessa, senza alcuna guida. Non c'è mai stato un serio piano di prevenzione e controllo del Paese per contrastare lo sversamento illecito dei rifiuti, non ci sono mai stati seri controlli per quanto riguarda la raccolta differenziata. Se l'amministrazione comunale si lamenta dell'inciviltà di alcuni individui è pur vero che non c'è mai stata un'adeguata informazione e formazione del cittadino per una giusta raccolta differenziata. Infatti ancora oggi notiamo sacchi neri che ricordiamo sono vietati nell'utilizzo e nella vendita, ancora oggi gli operatori ecologici che ritirano i rifiuti mischiano il tutto in una sola camionetta senza alcun rispetto per le regole.Regole che nessuno riesce a far rispettare!!!#Vergogna #IlMeglioDovevaArrivare#TrasparenzaPerMelito#AlcuniMelitesiNonSiArrendono

Pubblicato da Associazione "Trasparenza per Melito" su Domenica 7 giugno 2020

Nota Stampa Trasparenza per Melito

Trending