Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Officina sequestrata a Quarto: trovati rifiuti pericolosi

Pubblicato

il

Materiale trovato nell'officina a Quarto

I rifiuti erano stoccati nell’officina senza alcuna autorizzazione. Denunciato un 47enne

Continuano i servizi disposti dal Comando Provinciale di Napoli per il contrasto dei reati di natura ambientale.

A Quarto i militari della locale Tenenza e della Stazione Carabinieri Forestale di Pozzuoli hanno denunciato per gestione illecita di rifiuti speciali un 47enne del posto, titolare di un’officina meccanica di via Libero Bovio.

Pubblicità

Nel corso del servizio è stata riscontrata la presenza di rifiuti speciali pericolosi.

C’erano imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose, oli esausti, pastiglie di freni, batterie, bombolette spray, parti di motore e di auto.

Era tutto stoccato senza alcuna autorizzazione all’interno del locale. L’area di circa 300 metri quadri è stata sequestrata.

Pubblicità

Nota stampa Comando Provinciale Carabinieri Napoli

Pubblicità