Connect with us

Sports

Virtus Bava Pozzuoli batte in trasferta la Virtus Cassino

Published

on

luirini virtus bava pozzuoli

Il tabellone segnapunti mostra 78 – 87 in favore della Virtus Bava Pozzuoli. Servita la terza vittoria consecutiva.

La Virtus Bava Pozzuoli mette a segno l’exploit in casa della Virtus Cassino e infila la terza vittoria consecutiva. Un successo di squadra dove ha brillato ancora una volta la guardia Davide Marchini, autore della tripla della vittoria e praticamente perfetto al tiro.

Bene anche il capitano Errico così come Savoldelli, che ha gestito come al solito con grande equilibrio la cabina di regia. Pozzuoli ritrova anche l’ottima prestazione di Picarelli, rientrato dopo l’infortunio, oltre a quella del baby Lurini che mette a segno due bombe e due liberi che interrompono il momento positivo dei padroni di casa nell’ultimo quarto.

Il match si apre con il canestro di Fioravanti e con la pronta risposta dal pitturato di Marchini. I gialloblù provano subito a piazzare un break alla gara con una tripla ancora di Marchini (6-10 al 4′). I laziali però strigliati a dovere dal loro tecnico riescono ad impattare con Lauria.

La gara va avanti in pieno equilibrio con Cassino che con una schiacciata di Fioravanti si porta sul 22-16 al 9′. Ma Pozzuoli non ne fa una piega e con una tripla di Savoldelli a fil di sirena ricuce lo strappo (22-21). Poi, entra in campo “bum bum” Picarelli che piazza due bombe consecutive portando i flegrei sul +6 (23-29).

Pozzuoli dimostra un’ottima serata nel tiro dal perimetro, mentre, ai liberi la squadra di coach Mariano Gentile pecca un po’ di leziosità. I puteolani però si dimostrano molto attenti in difesa con i padroni di casa che con il solito Fioravanti si portano sul -2 (32-34 al 15′). Ma quando la Virtus Pozzuoli decide di mettere il piede sull’acceleratore Cassino non riesce ad opporsi.

E’ un canestro di Savoldelli a chiudere il secondo quarto sul 43-46 per i flegrei. Nel terzo quarto la compagine puteolana gioca in scioltezza e approfitta del minimo errore degli avversari. Una tripla di Nacca al 24′ regala il +12 (44-56) chiudendo un parziale di 10-1 per la Virtus Pozzuoli. Il play-guardia puteolano non perdona nemmeno pochi istanti dopo quando realizza ancora una bomba, questa volta del +13 (46-59), mentre, con un canestro da sotto di capitan Errico i gialloblù mostrano chiaramente di voler chiudere la pratica (48-63 al 27′).

Nel finale di tempo Cassino ha una reazione e riesce a risucchiare lo strappo (56-66 al 30′). Nell’ultimo quarto Pozzuoli gestisce il vantaggio, tanto che con il play Savoldelli raggiunge il +18 con un tiro da sotto dopo una penetrazione (61-79 al 35′).

La compagine di coach Gentile però si complica la vita subendo un break di 14-0 che consente a Cassino di portarsi sul -4 al 39′ (75-79), spezzato da due liberi di Lurini. E’ una tripla di Marchini a 16 secondi dalla sirena a regalare la terza vittoria consecutiva ai gialloblù. 

Virtus Cassino-Virtus Pozzuoli 78-87

Virtus Cassino: Puccioni 7, Rovere 13, Cecchetti 7, Svoboda 6, Fioravanti 26, Bryan 4, Lauria 5, Gambelli ne, Callara 9, Pacitto ne, Manzo, Zhgenti 1. All. Fantozzi.

Virtus Pozzuoli: Bordi, Picarelli 10, Errico 13, Lurini 10, Savoldelli 14, Testa ne, Tomasello 5, Mehmedoviq ne, Tredici 4, Marchini 22, Nacca 9. All. Gentile

Arbitri: Biondi di Trento e De Rico di Venezia

Note Tiri da 2: Cassino 15/29 – Pozzuoli 14/23. Tiri da 3: Cassino 9/26 – Pozzuoli 14/30. Tiri liberi: Cassino 21/28 – Pozzuoli 17/33. Rimbalzi: Cassino 38 (Bryan 11) – Pozzuoli 27 (Tomasello 7). Uscito per 5 falli: Bryan. 

Nota stampa Virtus Bava Pozzuoli

Continue Reading
Advertisement

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sports

Al Palazzetto dello Sport di Giugliano il Trofeo Regionale di pattinaggio artistico

Published

on

Trofeo regionale pattinaggio artistico Palazzetto dello sport Giugliano

L’appuntamento è domenica 26 gennaio dalle ore 8:30 alle ore 20:00 presso il Palazzetto dello Sport di Giugliano.

Domenica 26 gennaio al Palazzetto dello Sport di Giugliano si gareggia per il Trofeo Regionale di pattinaggio artistico.

Un altro evento prestigioso nella struttura gestita dalla Polisportiva Giugliano inaugurata pochi mesi fa ma scelta già da numerose federazioni sportive che stanno portando al Palasport i propri campionati regionali e nazionali

Il Trofeo Regionale di pattinaggio artistico che si disputerà la prossima domenica è propedeutico al Trofeo Internazionale che si terrà a Roma il 14 e il 16 febbraio 2020 a cui accederanno le migliori atlete che gareggeranno al Palazzetto dello Sport di Giugliano.

In pista ci saranno diverse società sportive provenienti da Napoli e da Caserta con la partecipazione di numerose atlete.

Nelle prove di pista andranno in scena diverse categorie: Arcobaleno, Debuttanti, Novizie e Silver.

Le attività inizieranno alle ore 8:30 e si protrarranno fino alle ore 20.

Nota stampa, Palazzetto dello Sport Giugliano

Continue Reading

Sports

Sport, Virtus Pozzuoli parla l’allenatore Gentile

Published

on

MARIANO GENTILE

GENTILE: Sono stato contento che i ragazzi abbiano fatto tutto quello che avevamo preparato in settimana per limitare il potenziale offensivo di Bisconti, Casale e Caridà

Archiviato l’entusiasmo per il successo di sabato contro Valmontone la Virtus Bava Pozzuoli è al lavoro per la partita in programma domenica in casa della Meta Formia.
GENTILE Sono stato contento che i ragazzi abbiano fatto tutto quello che avevamo preparato in settimana per limitare il potenziale offensivo di Bisconti, Casale e Caridà – dice il tecnico Mariano Gentile riferendosi alla partita di sabato scorso -. Avevamo organizzato dei raddoppi, dei cambi sistematici sul pick and roll che hanno funzionato, forse un po’ meno nei primi due quarti, infatti abbiamo dovuto fare ricorso ad una zona improbabile. Poi, invece, siamo risusciti a rispettare il nostro piano partita e negli ultimi due quarti siamo andati davvero alla grande”.


LE PROSSIME GARE DI CAMPIONATO Le aquile della Virtus Pozzuoli hanno tirato fuori gli artigli e si sono imposte ai danni dei laziali, forti e determinati ad avanzare in classifica. “Era una partita importante per la classifica, una di quelle chiave del campionato – conclude Gentile -. Adesso siamo 2-0 con Valmontone e quindi siamo in una posizione abbastanza tranquilla in classifica guardando anche in prospettiva futura. Sicuramente verranno tempi un po’ più difficili, tra un po’ ci aspettano gare molto complesse, a partire già da Formia fuori casa domenica che giocherà fino alla morte perché ha bisogno di fare punti per ottenere la salvezza. Dopo ci sarà il derby in casa con la Partenope Sant’Antimo e un derby è sempre una partita difficilissima, sotto tutti i punti di vista. Poi, affronteremo Corato, poi, seguirà un trittico molto ostico contro Palestrina, Salerno e Bisceglie che in questo momento sono nelle prime posizioni in classifica. Abbiamo messo molti punti a nostro vantaggio, quindi, in questo momento, siamo contenti di come stiamo giocando e di come stiamo lavorando in settimana. Adesso non resta che continuare così e prepararci al meglio per le prossime gare”.

Nota Stampa Virtus Bava Pozzuoli

Continue Reading

Sports

Il Giugliano fa festa: battuto il Marsala nel ritorno al De Cristofaro

Published

on

partita giugliano marsala al de cristofaro

La squadra di Mister Agovino al De Cristofaro di Giugliano ha mostrato di avere due marce in più contro un Marsala che ha giocato fino all’ultimo

Il Giugliano batte il Marsala 2-1 grazie alle reti di Orefice e Di Girolamo. Il De Cristofaro parte subito bene e nel giorno della riapertura si gode i 3 punti regalati dai ragazzi di mister Agovino.
La partita è cominciata con qualche minuto di ritardo per l’inaugurazione dell’impianto con le autorità ecclesiastiche, il sindaco Antonio Poziello, dei rappresentanti della giunta comunale, la dirigenza del Giugliano con Luigi e Gaetano Sestile oltre a tutta la famiglia del compianto patron Salvatore. Fuochi d’artificio, palloncini, una vera festa per il ritorno a casa.

Poi ha parlato il campo e sono bastati 4′ ad Antonio Orefice per battezzare l’impianto: il nostro baby fenomeno è il primo marcatore della storia del nuovo De Cristofaro. La partita è in discesa e dopo un quarto d’ora ci pensa Rosario Di Girolamo a raddoppiare per il Giugliano.

La reazione del Marsala c’è eccome: al 40′ accorcia Padulano e si va sul 2-1 all’intervallo.
Nella ripresa i siciliani guadagnano campo ma il Giugliano tiene benissimo la partita sfiorando anche il 3-1 nel finale ma bastano i gol di Orefice e Di Girolamo ai tigrotti che restano saldamente al quarto posto in piena zona playoff.

Giugliano-Marsala 2-1: 4′ Orefice, 20′ Di Girolamo-40′ Padulano

Giugliano 1928: Mola, Del Prete(76′ Dublino) Mennella(76′ D’Angelo), Tarascio, Impagliazzo, Di Girolamo, Logoluso, Liccardo(Capitano), Esposito, Orefice(89′ D’Ausilio), Carbonaro
In panchina:Simoncelli, Riccardis, Miranda, D’Ausilio, D’Angelo, Cimmino, Otranto, La Ferrara, Dublino
Allenatore: Massimo Agovino

Marsala Calcio: Russo, Lo Iacono, Gallo, Scoppetta, Inzoudine (74′ Lo Cascio), Candiani, Federico (69’Mascari), Ferchichi, Balistrieri (k), Padulano, Maiorano
In panchina:Giordano, Pucci, Mascari, Montuori, Sardone, Giambaco, Di Chiara, Lo Cascio, La Vardera
Allenatore: Nicola Terranova

Reti: 3′ Orefice (G), 19′ Di Girolamo (G), 40′ Padulano (M),
Ammoniti: Scoppetta (M), Logoluso (G), Federico (M), Mola (G), Lo Iacono (M), Padulano (M), Carbonaro (G),

Terna arbitrale: Lorenzo Maccarini di Arezzo,coadiuvato da De Santis e Quici della sez. di Campobasso

NOTE:  Agovino, squalificato, sostituito in panchina da Vincenzo Supino.

Nota stampa FC Giugliano 1928

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2020 - Punto! il Web Magazine