Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Figli dell’autista di Matteo Messina Denaro arrestati

Pubblicato

il

matteo messina denaro
foto repertorio

Le autorità catturano i figli dell’autista di Matteo Messina Denaro, accusati di favoreggiamento mafioso nel sostegno alla latitanza del boss

I carabinieri del ROS hanno compiuto un’altra importante operazione nella lotta alla latitanza di Matteo Messina Denaro, noto capomafia. Antonino e Vincenzo Luppino, figli dell’imprenditore Giovanni Luppino, sono stati arrestati con l’accusa di favoreggiamento e procurata inosservanza di pena aggravati.

L’inchiesta, coordinata dal procuratore di Palermo Maurizio de Lucia e dai pm Gianluca De Leo e Piero Padova, ha rivelato il ruolo fondamentale dei Luppino nell’agevolare i movimenti di Messina Denaro nel territorio in cui il boss si è nascosto.

Secondo l’accusa, i due fratelli hanno condiviso informazioni cruciali con il padre, consentendo a Messina Denaro di muoversi indisturbato. Antonino è stato addirittura in possesso del numero di uno dei cellulari usati dal boss, mentre Vincenzo ha fornito assistenza durante il suo ricovero in ospedale.

Inoltre, i Luppino hanno partecipato attivamente alla ristrutturazione del nascondiglio del latitante e al trasporto dei suoi mobili, dimostrando un coinvolgimento diretto nella gestione della fuga del boss.

La cattura dei figli dell’imprenditore Luppino rappresenta un ulteriore successo delle forze dell’ordine nel contrastare le attività criminali di Matteo Messina Denaro e dei suoi complici.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending