Quantcast
Connettiti con noi

Sports

Addio Bobby Charlton, leggenda del calcio inglese

Pubblicato

il

Bobby Charlton, l’icona del calcio inglese si è spento alla età di 86 anni. Il suo calcio è storia

Si è spento all’età di 86 anni Bobby Charlton, icona leggendaria del calcio inglese e mondiale di tutti i tempi. Sir Robert Charlton, noto affettuosamente come “Bobby”, è stato uno dei calciatori più leggendari nella storia del calcio inglese. Nato il 11 ottobre 1937 a Ashington, nel Northumberland, Bobby Charlton ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo del calcio grazie alla sua straordinaria carriera, al suo impegno e alla sua personalità affascinante.

La sua carriera iniziò a livello giovanile con il Manchester United, dove Bobby si distinse fin da giovane come un promettente talento. La sua abilità nel dribbling, la precisione nei passaggi e il suo potente tiro lo resero un centrocampista eccezionale. Charlton era noto per la sua resistenza, il che gli consentiva di coprire molto terreno durante una partita e di essere una costante minaccia nell’area avversaria.

Il punto culminante della carriera di Charlton è stato senza dubbio la Coppa del Mondo FIFA 1966, quando l’Inghilterra ospitò il torneo. Bobby Charlton fu una parte fondamentale di quella squadra che trionfò nel torneo, segnando gol cruciali e dimostrandosi un leader sul campo. La sua prestazione nella semifinale contro il Portogallo è stata memorabile, con due gol che hanno garantito l’accesso all’Inghilterra alla finale. La finale contro la Germania Ovest è rimasta nella storia come uno dei momenti più emozionanti del calcio inglese, con l’Inghilterra che vinse 4-2 dopo i tempi supplementari. Charlton, con il suo gol in quella finale, contribuì a scrivere la storia del calcio inglese.

La carriera di club di Charlton è stata altrettanto illustre. Ha trascorso gran parte della sua carriera al Manchester United, diventando una leggenda del club. Ha vinto numerose competizioni, tra cui la First Division, la FA Cup e la Coppa dei Campioni, con un gol chiave nella finale del 1968 contro il Benfica. La sua dedizione al club lo ha reso un eroe tra i tifosi del Manchester United.

Dopo il ritiro dal calcio giocato, Bobby Charlton ha continuato a contribuire al mondo del calcio come allenatore e dirigente. È stato coinvolto in varie iniziative benefiche e ha lavorato instancabilmente per promuovere il calcio giovanile in Inghilterra.

Bobby Charlton è stata come detto una leggenda del calcio inglese, una figura iconica che ha ispirato generazioni di calciatori e appassionati di calcio. La sua classe, la sua leadership e la sua umiltà lo hanno reso un esempio da seguire, sia sul campo che fuori. La sua eredità nel calcio è indelebile, e il suo nome rimarrà per sempre legato alla storia gloriosa del calcio inglese.

Trending