Quantcast
Connettiti con noi

News

Mario Tozzi sulla sfida tra esperienza e scienza

Pubblicato

il

Mario Tozzi
Foto da Profilo Facebook Mario Tozzi

Mario Tozzi riflette sulla sfida tra esperienza personale e scienza nell’era dell’informazione

In un’era in cui l’informazione è abbondante e l’accesso a conoscenze specializzate è alla portata di tutti, emerge una sfida significativa: la tendenza a dare più peso all’esperienza personale rispetto ai dati scientifici.

Al riguardo il Mario Tozzi, geologo, divulgatore scientifico e saggista italiano ha postato sul suo profilo Facebook: “Dopo aver riletto i commenti agli ultimi miei post credo di poter affermare che il problema principale sia proprio l’ultimo a destra in figura. Tu puoi avere tutti i titoli del mondo nel campo specifico, occuparti per professione della materia, mostrare dati e diagrammi, scrivere chiaramente, ma niente, ciò che conta per ciascuno è solo la propria esperienza personale o, al massimo, dei suoi parenti e affini. Ma, in fondo, che bisogno c’è dei dati quando uno va in giro e guarda? Cosa possono dirti di più del tuo sguardo? In base all’esperienza il Sole gira attorno alla Terra e quest’ultima potrebbe benissimo essere piatta. A cosa serve, in fondo, la scienza?”

Pubblicità

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità