Quantcast
Connettiti con noi

News

Tavolo tecnico su miasmi, Mastella: Per ora non rilevate sostanze pericolose

Pubblicato

il

tavolo tecnico miasmi

Tavolo tecnico su miasmi a Benevento. Il sindaco Mastella rassicura: Per ora non rilevate sostanze pericolose per la salute. Aspettiamo dati Arpac

“Per ora non sono rilevate sostanze pericolose per la salute pubblica, l’Arpac che sta svolgendo una meticolosa attività di monitoraggio e campionamento aggiornerà costantemente il Comune sui riscontri scientifici che consentiranno di comprendere e individuare origini e fonti di alcuni odori poco gradevoli che sono stati avvertiti e segnalati in città”, è quanto spiega il sindaco di Benevento Clemente Mastella che stamane ha coordinato un tavolo tecnico a Palazzo Mosti cui hanno preso parte la direttrice del dipartimento Arpac Elina Barricella insieme ai tecnici che coordinato le attività di monitoraggio e controllo,  l’assessore all’Ambiente Alessandro Rosa, la presidente della Commissione Ambiente Luisa Petrone, il dirigente del Settore Ambiente Maurizio Perlingieri, per la Polizia municipale il capitano Emilio Belmonte (Nucleo Polizia ambientale), il consigliere provinciale Antonio Capuano, il presidente del Consorzio Asi Luigi Barone, il presidente dell’Asia Donato Madaro, la dirigente Asl Prevenzione collettiva Filomena Iadanza e la dirigente del Settore Regione Campania-Ecologia Grazia Rosella. 

Durante il tavolo tecnico è emerso che – anche su richiesta del Comune – Arpac ha messo in campo un’ indagine esplorativa e un attività di controllo che ha preso inizio dal mese di luglio e che si è concentrata sulle aree oggetto di segnalazioni (ponte Valentino e contrada Pezzapiana, in particolare): al termine di esami e prelievi eseguiti anche su recettori sensibili e calibrate su sostanza avvertite all’odore e su specifici contaminanti, l’elaborazione sistematica dei dati da parte del Laboratorio di olfattometria dinamica consentirà di adottare le più idonee misure correttive.

Pubblicità

Nota stampa Comune di Benevento

Pubblicità