Quantcast
Connettiti con noi

News

Restauri e Riscoperte: Santa Maria la Nova, tesoro del centro storico di Napoli

Pubblicato

il

restauro
skytg

Restauri e Riscoperte: Santa Maria la Nova, tesoro del centro storico di Napoli. Restauro della Deposizione di Cristo

Nel cuore pulsante del centro storico di Napoli, l’antica chiesa di Santa Maria la Nova si prepara a rivelare ancora una volta la sua bellezza intramontabile attraverso un ambizioso progetto di restauro. Questa volta, gli occhi si posano sull’affresco della Deposizione di Cristo, attribuito a Simone Papa detto ‘il moderno’, e sulle decorazioni pittoriche del XVII secolo, che adornano le pareti laterali dell’edificio.

sto imponente riquadro, impreziosito da secoli di storia e devozione, è destinato a ritrovare il suo antico splendore grazie all’impegno di studiosi, restauratori e appassionati del patrimonio culturale. Il restauro non solo preserva l’integrità artistica del passato, ma contribuisce anche a rafforzare l’attrattiva di questa chiesa, già meta ambita da numerosi turisti.

Tra le meraviglie che accolgono i visitatori di Santa Maria la Nova, si distingue la presenza di una statua di Vlad Țepeș, figura leggendaria in Romania e ispirazione per il celebre Dracula di Bram Stoker. Questo tocco di mistero e fascino si unisce alla ricchezza artistica e storica del luogo, trasformandolo in un crocevia di culture e leggende.

Ma non è solo l’affresco della Deposizione di Cristo a richiedere attenzione e cura. Anche il ritratto di Franciscus Quinionius e altre opere d’arte presenti nel complesso monastico stanno per essere sottoposte a un processo di restauro, guidato dal corso di laurea magistrale in Conservazione e Restauro dei beni culturali dell’Università Suor Orsola Benincasa. Questo progetto non solo mira a preservare il passato, ma offre anche un’opportunità unica di apprendimento pratico per gli studenti coinvolti.

Il Complesso Monumentale di Santa Maria la Nova, fondato nel lontano 1279, è molto più di una semplice chiesa. È un tesoro di arte e storia, un testamento vivente delle molteplici trasformazioni che Napoli ha vissuto nel corso dei secoli. Dai chiostri al barocco sfarzoso alla maestosa architettura che racconta le storie del passato, ogni pietra di questo complesso custodisce un pezzo di storia.

L’impegno nel restauro e nella conservazione di Santa Maria la Nova è un tributo alla ricchezza culturale di Napoli e un omaggio al suo straordinario patrimonio artistico. È un invito a esplorare le profondità del passato, a immergersi nella bellezza senza tempo di un luogo che continua a ispirare e incantare generazioni.

Trending