Quantcast
Connettiti con noi

Esteri

Nato e Russia tensione tra le due: vola un missile nei cieli polacchi

Pubblicato

il

Missili
foto da redazione

Nato e Russia: forte tensione tra le due, un missile viola i limiti volando nei cieli polacchi

Nato e Russia: una forte minaccia scatena uno sconfinamento della guerra in territorio Nato.

Avvenuta una lunga notte di bombardamenti russi abbattuti in Ucraina compresa Kiev, uno dei missili ha violato però brevemente i confini aerei oltrepassando i cieli della Polonia.

L’esercito di Varsavia ha denunciato l’accaduto: “L’oggetto è entrato nello spazio aereo polacco vicino alla città di Oserdow e vi è rimasto per 39 secondi” hanno riferito le forze armate polacche.

E’ uno dei tanti episodi che la Polonia si è vista ad affrontare e per il quale non conosce tregua da circa 760 giorni.

Un incidente simile è avvenuto il 29 dicembre scorso quando un missile russo ha invaso uno spazio aereo polacco per pochi minuti.

Ma l’incidente più drammatico è avvenuto a novembre 2022, quando due persone sono rimaste uccise da missile della difesa aerea di Kiev caduto sul villaggio polacco di Przewodow, vicino al confine. Prima che il missile fosse identificato come ucraino, si temeva che la Nato potesse essere trascinata in un’escalation del conflitto con la Russia.

I Militari accompagnati dalle Istituzioni si sono già attivati e si stanno altresì attivando per poter risolvere la tragica situazione.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending