Quantcast
Connettiti con noi

News

Esplorando i Sapori dell’Italia: Trofie con Funghi e Spianata

Pubblicato

il

Esplorando i Sapori dell'Italia
foto da redazione

Esplorando i Sapori dell’Italia: Trofie con Funghi e Spianata. Un piatto semplice da preparare a pranzo

L’Italia è celebre per la sua ricca tradizione culinaria, che spazia da nord a sud, offrendo una vasta gamma di piatti regionali. Tra le molte prelibatezze della cucina italiana, le trofie con funghi e spianata sono un piatto che incarna la semplicità e l’eleganza della cucina casalinga italiana. Unendo la delicatezza dei funghi con la robustezza della spianata, questo piatto è un trionfo di sapori e consistenze che delizieranno il palato di chiunque.

Le trofie sono un tipo di pasta tradizionale della Liguria, una regione situata nella parte nord-occidentale dell’Italia. Questa pasta ha una forma unica, simile a piccoli gnocchi, che la rende perfetta per catturare i saporiti condimenti. I funghi, d’altra parte, sono un ingrediente popolare in tutta Italia, apprezzati per il loro sapore robusto e la versatilità in cucina. La spianata è un salume tipico della regione Calabria, caratterizzato da una consistenza soda e un sapore leggermente piccante.

La combinazione di questi ingredienti regionali crea un piatto che rappresenta davvero l’anima culinaria dell’Italia, con il suo rispetto per le tradizioni e l’uso di ingredienti locali freschi.

ingredienti

  • 300g di trofie fresche o secche
  • 200g di funghi misti (porcini, champignon, o altri funghi di stagione)
  • 100g di spianata calabrese
  • 2 spicchi d’aglio, tritati finemente
  • 1 cipolla media, tritata finemente
  • 200ml di panna da cucina
  • Prezzemolo fresco, tritato finemente
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio d’oliva extra vergine

Preparazione

  1. Iniziate preparando gli ingredienti: pulite i funghi, rimuovendo eventuali residui di terra e tagliateli a fettine sottili. Tritate finemente la cipolla, l’aglio e il prezzemolo.
  2. In una padella grande, scaldate un po’ di olio d’oliva a fuoco medio. Aggiungete la cipolla tritata e l’aglio e fate soffriggere fino a quando diventano traslucidi.
  3. Aggiungete i funghi alla padella e lasciateli cuocere fino a quando non rilasceranno i loro succhi e si saranno leggermente ammorbiditi. Aggiustate di sale e pepe secondo il vostro gusto.
  4. Nel frattempo, cuocete le trofie in abbondante acqua salata seguendo le istruzioni sulla confezione, finché non diventano al dente.
  5. Una volta cotti, scolate le trofie e aggiungetele alla padella con i funghi. Mescolate bene per far amalgamare i sapori.
  6. Aggiungete la panna da cucina alle trofie e mescolate delicatamente fino a quando la salsa non si sarà addensata leggermente.
  7. Tagliate la spianata a fettine sottili e aggiungetela alle trofie. Continuate a mescolare fino a quando la spianata non sarà leggermente dorata e croccante.
  8. Spolverate le trofie con il prezzemolo tritato fresco e servite calde

Le trofie con funghi e spianata sono un piatto che celebra la diversità culinaria dell’Italia, unendo sapientemente ingredienti regionali per creare un’esperienza gastronomica memorabile. Con la sua combinazione di sapori ricchi e texture contrastanti, questa pietanza è un perfetto esempio dell’arte culinaria italiana, che continua a deliziare i palati di generazioni di intenditori di cibo in tutto il mondo. Buon appetito!

Trending