Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Valle Telesina: Controlli per prevenire reati e violazioni stradali

Pubblicato

il

Valle Telesina: Controlli

Valle Telesina: Carabinieri in azione per la prevenzione di reati e violazioni stradali con controlli straordinari

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita, come disposto dal Comando Provinciale di Benevento, hanno effettuato un articolato servizio di controllo straordinario del territorio con l’impiego di 13 pattuglie, che hanno operato in tutti i 21 Comuni di competenza, da Frasso Telesino a Morcone, al fine di prevenire i reati predatori ed il contrasto delle violazioni al Codice della Strada, il tutto attraverso mirati accertamenti ed un capillare controllo di tutte le vie di comunicazione con le Provincie limitrofe. 

Il dispositivo messo in atto, ha consentito di controllare 85 veicoli e 150 persone. In particolare:

Pubblicità

Frasso Telesino

Frasso Telesino (BN) i militari hanno controllato due veicoli che a seguito della verifica della documentazione, sono risultati sprovvisti di revisione ed assicurazione obbligatoria, pertanto ai conducenti, sanzioni per oltre 1.000 euro e ritirate le patenti di guida, mentre i veicoli sono finiti sotto fermo amministrativo; 

Telese Terme

Telese Terme (BN), durante i controlli eseguiti con l’ausilio dell’etilometro, è stato posto l’Alt ad un giovane neopatentato, risultato positivo all’acoltert e pertanto sanzionato per guida in stato di ebrezza alcolica; nello stesso centro, i militari hanno sorpreso un uomo alla guida di un veicolo sprovvisto di copertura assicurativa mentre un altro utente della strada, era alla guida di un veicolo già sottoposto a fermo amministrativo che contestualmente è finito sotto sequestro. 

Amorosi

ad Amorosi (BN) i militari hanno deferito alla competente A.G., due uomini ed una donna per lesioni personali, minacce, violazione di domicilio e danneggiamento. 

Pubblicità

Nei restanti Comuni i militari hanno elevate numerose contestazioni al Codice della Strada per un totale complessivo di circa 6.000,00 euro le quali hanno comportato la decurtazione dei punti sulle relative patenti di guida dei conducenti. Tra le infrazioni più sanzionate vi è il mancato uso delle cinture di sicurezza e l’uso del telefono cellulare alla guida, infrazione questa che risulta essere una delle cause principali degli incidenti stradali.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità