Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Smantellata piazza di spaccio nel Parco Verde di Caivano: 2 arresti

Pubblicato

il

Smantellata piazza di spaccio

Blitz a Parco Verde di Caivano: Smantellata piazza di spaccio, droga, armi e arresti. Donna percettrice del reddito di cittadinanza coinvolta

Ennesimo servizio ad alto impatto nel Parco Verde di Caivano per i carabinieri della locale compagnia. I militari – insieme alle squadre di pronto impiego del gruppo di Napoli, i militari del reggimento Campania e con il nucleo carabinieri cinofili di Sarno hanno setacciato l’intera zona.

A finire in manette il già noto alle forze dell’ordine C.F., 43enne, e la sua compagna 48enne, incensurata. I militari hanno scoperto l’ennesimo appartamento adibito a piazza di spaccio e il sequestro è stato importante.

Pubblicità

Nell’abitazione i militari hanno rinvenuti 175 grammi di cocaina ancora da tagliare e da confezionare, dieci dosi della stessa sostanza pari ad altri 10 grammi e 3 panetti di hashish per un peso complessivo di 278 grammi.

Nell’appartamento, però, a farla da padrone è l’eroina. I Carabinieri ne hanno infatti rinvenuto e sequestrato prima 116 grammi già pronta alla vendita, poi 513 grammi ancora da “preparare” e infine 1.667 dosi per un peso complessivo di “brown sugar” che arriva a quasi 2 chili.

Ma nell’appartamento i Carabinieri non hanno trovato solo droga. Sequestrate 35 cartucce 9×21, 29 cartucce lugar 9×19, 1 passamontagna,1 pistola a salve, 1 bilancino di precisione, diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma di 680 euro. Trovati, su un terrazzo a loro in uso, anche 2 giubbotti antiproiettile.

Pubblicità

Gli arrestati sono in attesa di giudizio. La donna verrà segnalata anche agli enti competenti visto che i Carabinieri hanno accertato come la 43enne sia anche percettrice del reddito di cittadinanza.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità