Quantcast
Connettiti con noi

News

22° Gruppo DAMI tra la gente a Giugliano per la Madonna della Pace

Pubblicato

il

22° Gruppo DAMI tra la gente

Madonna della Pace a Giugliano: il 22° gruppo DAMI in piazza in occasione dei festeggiamenti insieme ai cittadini

Il culto della Madonna della Pace trae origine da un’antica leggenda popolare legata al ritrovamento di una statua della Vergine sui lidi di Cuma e poi trasportata su un carro di buoi fino a Giugliano, nell’attuale Piazza Annunziata, dove oggi sorge l’omonimo Santuario dedicato proprio alla Madonna della Pace.

La Madonna della Pace trae il suo nome anche dalla radicata tradizione popolare secondo cui la Santa Vergine favorì la riappacificazione tra due nobili famiglie di Giugliano in lotta tra loro. La festa in suo onore raggiunge l’apice con il “Volo dell’Angelo”, momento solenne in cui una bambina vestita da angelo viene sospesa, tramite cavi, tra due edifici e fatta scivolare fino al carro della Vergine dove posa dei fiori.

Pubblicità

Nella festività organizzata dalla Congrega Maria SS della Pace e con il patrocinio del Comune di Giugliano, il 22° Gruppo D.A.M.I. ha voluto manifestare la sua vicinanza alla popolazione nel suo momento di gioia più grande, con uno Stand di Rappresentanza che idealmente abbina al Volo dell’Angelo il volo aeronautico e alla riconciliazione delle due nobili famiglie in lotta del passato, i valori dell’Aeronautica Militare, tra cui la difesa dei principi democratici da possibili violazioni della pace e della libertà garantita a tutti i cittadini. Così nell’anno del Centenario dell’Aeronautica Militare, il 22° Gruppo D.A.M.I., per la prima volta decide di essere presente a Giugliano tra la gente con uno Stand che oltre a fornire utili informazioni sull’attività concorsuale della Forza Armata, racconta la storia della Difesa Aerea e del Gruppo di Via Domitiana n. 290, che, a ridosso del litorale domitio sin dal 1956, svolge il compito primario dell’Arma Azzurra senza soluzione di continuità, 365 giorni l’anno, 7 giorni su 7, la Difesa dello Spazio Aereo Nazionale e NATO.

Il Sindaco di Giugliano in Campania, Dott. Nicola Pirozzi, nel visitare lo stand ha rimarcato l’importanza del 22° Gruppo sul territorio e auspicato ulteriori iniziative congiunte per il futuro, testimoni di sinergia fra le Istituzioni e legami storici.

E’ stata l’occasione per gli uomini e le donne del 22° Gruppo DAMI di raccontare la propria storia, far conoscere i propri valori e ideali illustrando le preziose capacità operative al servizio della collettività e delle istituzioni, condividendo la giornata di festa tra la gente giuglianese.

Pubblicità

Il 22° Gruppo Difesa Aerea Missilistica Integrata contribuisce al compito dell’Aeronautica Militare di assicurare 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, senza soluzione di continuità, la sorveglianza dello Spazio Aereo Nazionale, mediante un complesso sistema di Difesa Aerea integrato sin dal tempo di pace con quello degli altri paesi NATO. L’eventuale ordine di decollo immediato ai velivoli intercettori, in gergo scramble, viene impartito dal CAOC (Combined Air Operation Centre) di Torrejon (Spagna), responsabile del servizio di sorveglianza dello spazio aereo del sud Europa, alle sale operative del 11° Gruppo D.A.M.I. di Poggio Renatico (FE) e del 22° Gruppo D.A.M.I.. I due Gruppi sono posti, per il tramite del Reparto D.A.M.I., alle dipendenze della Brigata Controllo Aerospazio che svolge le funzioni di Service Provider e referente di Forza Armata, attraverso il Comando Operazioni Aerospaziali, nei settori di Difesa Aerea Missilistica Integrata e di Coordinamento e Controllo del Traffico Aereo Operativo.

Nota stampa 22° Gruppo DAMIErrore, nessun ID annuncio impostato! Controlla la tua sintassi!

Pubblicità