Quantcast
Connettiti con noi

Esteri

Giappone: suona la contraerea, test balistico della Korea del Nord

Pubblicato

il

Giappone: suona la contraerea
La gente cammina davanti a uno schermo televisivo gigante che mostra un notiziario sul lancio di missili balistici della Corea del Nord sul Giappone, a Tokyo, martedì. - REUTERS

Suona la contraerea nella parte settentrionale del Giappone. I notiziari inviatano i cittadini a trovare rifiugio negli edifici o nel sottosuolo

Suona la sirena della contraerea in Giappone. Si tratta di un test balistico della Corea del Nord. Sono le 7:22 a Tokyo, quando il suono dell’allarme delle contraerea sveglia i cittadini delle isole Honshu nella prefettura Aomori e quelli della prefettura di Hokkaido. Una voce invita i cittadini a cercare rifugio negli edifici o nel sottosuolo.

A diramare l’allarme il governo giapponese su tutti i notiziari. Si è trattato dell’ennesimo test balistico da parte della Corea del Nord. Il vettore ha sorvolato il Giappone finendo nell’Oceano Pacifico.

“La Corea del Nord ha lanciato un missile balistico alle 7:22 in direzione nord-nordest. Ha sorvolato il nostro territorio nel nord del Paese e sarebbe precipitato nell’Oceano Pacifico, fuori dalle acque territoriali, intorno alle 7:49” Così il Primo Ministro giapponese Fumio Kishida.

“Si tratta di un atto di violenza che segue a ripetuti e recenti lanci di missili balistici. Lo condanniamo fermamente”. Ha concluso.

Gli da man forte il presidente della Corea del Sud, Yoon Seok-youl. Da Seul invoca una “risposta ferma e l’adozione di misure appropriate in collaborazione con gli Stati Uniti e la comunità internazionale”.

Condanna per quanto accaduto anche dalla Unione Europea. Charles Michel condanna fermamente l’azione della Korea del Nord, definendola un’aggressione ingiustificata e una palese violazione del diritto internazionale.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Trending