Connect with us

News

Giovanni Zequila alla guida della Qualiano Multiservizi SpA

Published

on

Amministratore Giovanni Zequila

Esperienza nel campo dei rifiuti e amministratore unico di SEA Ecoambiente Srl attiva anch’essa nel medesimo settore.

Giovanni Zequila, 50enne, ragioniere della provincia di Salerno e una esperienza nel campo dei rifiuti da “libero professionista” nella intermediazione, nello smaltimento e trattamento rifiuti fin dal 2006 è il nuovo Amministratore unico della Qualiano Multiservizi spa.

Il suo curriculum nel settore ha convinto evidentemente il Sindaco De Leonardis a metterlo a capo della municipalizzata che si occupa del ciclo integrato dei rifiuti per il comune di Qualiano, soprassedendo sulla assenza sia di titoli accademici sia di titoli abilitativi (almeno non indicati) negli incarichi tecnici previsti nella filiera dei rifiuti.

Si tratta del terzo amministratore unico che si avvicenda ai predecessori il Dr. Antonio Palma e il Dr. Nicola Cuciniello che ha rassegnato le sue dimissioni qualche giorno fa .

Nel suo curriculum troviamo esperienze lavorative, dopo quella di “libero professionista” dal 2006 al 2014 nella intermediazione nello smaltimento e trattamento rifiuti, molto particolari come la mansione di Responsabile Operativo presso i Comuni di Bareggio, San Marcellino e Crispano con le seguenti mansione dichiarate “Gestione personale e risorse umane, progettazione e pianificazione dei servizi, controllo dei costi, rimozione rifiuti abbandonati, responsabile dei lavoratori per la sicurezza, redazione di piani economici e progetti per il servizio di raccolta differenziata”.

Attività comunque svolte solo dall’ inizio del 2016 fino al 2019. Similari attività svolte anche con il ruolo di Coordinatore per la ASM ISA Spa e per la Linea Gestione srl che hanno operato rispettivamente nei comuni di Vigevano e Cremona sempre nello stesso periodo.

Contemporaneamente dal 2016 ad oggi è amministratore unico di SEA Ecoambiente Srl.

Il rag. Zequila avrà il difficile compito di guidare la Qualiano Multiservizi spa almeno fino alla fine della Consiliatura De Leonardis.

Continue Reading
Advertisement
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Qualiano Multiservizi: anche Zequila sul punto di lasciare? - Punto!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Napoli: giovane denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale

Published

on

Polizia di Stato
Foto Archivio

Il giovane è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita

Ieri sera i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, sono intervenuti in piazza Mercato per la segnalazione di due giovani a bordo di uno scooter che procedevano ad alta velocità mettendo in pericolo l’incolumità dei pedoni.

I poliziotti hanno intercettato il motociclo in via Sopramuro ed hanno iniziato un inseguimento fino a via Nolana dove il mezzo è stato bloccato.

Il conducente, un 16enne napoletano, è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita.

Nota Stampa Questura di Napoli

Continue Reading

News

Volla: 30enne arrestato per incendio e atti persecutori

Published

on

Polizia controllo
Foto Archivio

Il 30enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per incendio doloso, atti persecutori e resistenza a Pubblico Ufficiale

Ieri sera gli agenti dei Commissariati Ponticelli, San Giovanni-Barra e dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un’abitazione di via Sambuco per un incendio.

I poliziotti, dopo aver richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, hanno trovato un uomo all’interno dell’edificio che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per poi essere bloccato dopo una colluttazione. 

In quei frangenti è sopraggiunta una donna, proprietaria dell’abitazione, che ha raccontato di essere vittima di comportamenti violenti del figlio che, già in altre occasioni, l’aveva aggredita  per futili motivi.

D.B., 30enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per incendio doloso, atti persecutori e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Nota Stampa Questura di Napoli

Continue Reading

News

Casoria, arrestato pusher: andava in giro con le dosi e i bigliettini da visita

Published

on

Foto Carabinieri

Il pusher è stato trovato in possesso di 5 dosi di marijuana pronte per la vendita, 120 euro in contante e un telefono cellulare

Nel corso della costante attività anti-droga svolta nel centro abitato di Casoria, i Carabinieri della locale Sezione Operativa hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio S.C., 19enne del posto già noto alle forze d’ordine.

L’uomo è stato notato in Piazza San Paolo mentre cedeva un involucro ad un ragazzo. Si è accorto della presenza dei Carabinieri ed ha provato a fuggire ma è stato bloccato dopo un inseguimento in  via Principe di Piemonte.

Perquisito, il 19enne è stato trovato in possesso di 5 dosi di marijuana pronte per la vendita, della somma contante di 120 euro provento dell’attività illecita, di un telefono cellulare e  di 9 bigliettini da visita dove, per estendere il proprio business, aveva scritto il numero di telefono da contattare per acquistare lo stupefacente.

Lo spacciatore è stato arrestato e tradotto al carcere di Poggioreale in attesa di giudizio.

Nota Stampa Carabinieri

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2020 - Punto! il Web Magazine | Privacy