Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

Il borgo di S. Agata dei Goti nel Sannio che rifiorisce

Pubblicato

il

Sannio

L’importanza dei riti religiosi come occasione di promozione turistica del territorio

Passeggiare dal vivo in un quadro si può. Farsi incantare dalle forme e dai colori. Lasciare che il profumo dei fiori e dell’incenso avvolga lo spirito, in una cornice bella, come e più del quadro stesso.

Il borgo di S. Agata dei Goti nel Sannio, uno dei più belli d’Italia che la regione Campania può vantare, ha rinnovato anche quest’anno, tra il 01 e il 02 giugno, le celebrazioni della solennità del “Corpus Domini” con la tradizionale “Infiorata”.

La manifestazione, organizzata dalla locale “Società operaia del mutuo soccorso” risalente al 1882, ha richiamato fedeli e tanti turisti, entusiasti di partecipare ad un evento che coniuga la ritualità religiosa ad una forma d’arte che risulta sempre spettacolare.

Gli spazi antistanti chiese e cappelle, le piccole e grandi piazze, che già di per sé costituiscono degli scorci suggestivi, di un centro storico autenticamente conservato, si prestano ad essere ricoperti da “tappeti” artistici che, con l’ausilio di sabbie colorate, foglie e petali, divengono quadri temporanei.

In preparazione all’Anno Giubilare 2025, il tema quest’anno prescelto è stato “la Preghiera”, quale strumento, semplice e potente, che non solo avvicina i fedeli a Dio, ma anche le persone tra loro.

Nonostante il meteo promettesse due giorni di maltempo, minacciando, dunque, il normale svolgersi della celebrazione, come previsto dalla liturgia, l’Eucarestia è stata portata in processione per le vie del borgo.

PROCESSIONE

Il corteo ha effettuato diverse soste presso le piazze e gli angoli dove sono stati realizzati i tappeti artistici, divenuti tappe di una sorta di “Via Crucis” tutt’altro che dolorosa, che ha celebrato la vita attraverso la preghiera.

Gli abitanti del borgo hanno onorato il passaggio del sacro ostensorio, decorando balconi e poggioli con coperte ricamate, una forma tradizionale di devozione popolare e con il lancio di petali, una pioggia colorata, altrettanto attesa e, senz’altro, più benevola.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending