Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Villani: “Proiezione a 5 Stelle, il film “L’Italia che conta” di Giuseppe Conte al cinema”

Pubblicato

il

M5S Villani

Villani del Movimento 5 stelle Salerno: “Il docufilm rappresenta una occasione per comprendere da vicino le battaglie e le conquiste del Movimento 5 Stelle”

Giuseppe Conte fa la sua apparizione, non in carne ed ossa, ma attraverso la proiezione sul maxischermo dei cinema di Scafati il giorno 31 maggio alle ore 20:30 presso il Teatro San Francesco a Scafati, e il 1° giugno alle ore 16:00 presso il Cinema Teatro San Demetrio a Salerno. Si tratta della proiezione del film-spettacolo “L’Italia che conta”, a cura del MoVimento 5 Stelle.

Proveremo insieme ad andare oltre il racconto del “fantastico mondo di Giorgia attraverso la visione dello spettacolo di Giuseppe Conte sull’idea di un’altra Italia che non deve rassegnarsi, l’Italia che deve far valere in Europa i suoi principi anziché dire sì a una nuova ondata di tagli e tasse.

Anziché chiederci di votare “Giuseppe”, quello che ci chiede il Presidente Giuseppe Conte è di incontrarci e parlare di quello che non sta funzionando nel nostro Paese, delle risposte e delle soluzioni che il MoVimento 5 Stelle pensa di offrire ai problemi che più ci preoccupano: dal carovita ai tagli alla sanità, fino ai rischi per l’ambiente e per la nostra sicurezza, fra leader mondiali che ci portano alle soglie della Terza Guerra Mondiale.

Questo film è un passo verso un’Italia che non si piega, che in Europa deve affermare i suoi principi anziché accettare ulteriori tagli e tasse. Non si tratta solo di votare, ma di unire le nostre voci in un dialogo costruttivo su ciò che non va nel nostro Paese”. “Il MoVimento 5 Stelle propone soluzioni concrete ai problemi che ci affliggono: dall’aumento dei costi della vita ai tagli nella sanità, dal rispetto dell’ambiente alla sicurezza, alla pace, in un mondo che sembra sull’orlo di un nuovo conflitto globale”. Ad annunciarlo è la Coordinatrice provinciale del Movimento 5 Stelle Salerno Virginia Villani.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending