Quantcast
Connettiti con noi

News

Bradisismo ai Campi Flegrei: sollevamento del suolo

Pubblicato

il

Campi Flegrei

Sciami sismici nei Campi Flegrei: registrati degli aumenti nel sollevamento del suolo, specialmente nelle zone sottostanti alla solfatara

Campi Flegrei, 29 maggio 2024 – Il suolo dei Campi Flegrei ha registrato un sollevamento significativo lo scorso aprile, con un innalzamento di ben 2 centimetri in un solo mese. Questo valore è il doppio rispetto alla media di sollevamento mensile, indicando una preoccupante intensificazione del fenomeno del bradisismo. Questi dati emergono dal monitoraggio continuo effettuato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

Il bradisismo è un fenomeno geologico caratterizzato da lenti e periodici movimenti verticali del suolo, che possono causare sia sollevamenti che abbassamenti. Nei Campi Flegrei, area vulcanica situata vicino a Napoli, questo fenomeno è stato osservato da secoli e ha un impatto significativo sulla vita quotidiana e sulla sicurezza delle persone che vivono nella regione.

Dal 2005, il suolo dei Campi Flegrei si è sollevato di 125 centimetri, con movimenti più marcati nei periodi di maggiore attività sismica. Ad esempio, la settimana scorsa è stato registrato un terremoto di magnitudo 4.4, che ha contribuito a incrementare ulteriormente il sollevamento del suolo.

L’INGV monitora costantemente i cambiamenti del suolo attraverso una rete geodetica, che osserva punti fissi sull’intera area. Questa rete invia segnali alla sede centrale dell’istituto, permettendo un’analisi continua e precisa dei movimenti del terreno. Questo monitoraggio è cruciale per prevedere possibili rischi e per mettere in atto le misure di prevenzione necessarie.

Oggi a Roma si terrà una riunione della Commissione Grandi Rischi per discutere della situazione ai Campi Flegrei. Inizialmente era prevista una prova di evacuazione per venerdì, ma questa è stata rimandata. Al suo posto, ci sarà un incontro per valutare la risposta fornita dopo la crisi sismica del 20 maggio scorso.

Il recente aumento del sollevamento del suolo ai Campi Flegrei è motivo di preoccupazione e richiede una costante attenzione da parte delle autorità e degli esperti. Il monitoraggio continuo dell’INGV e le riunioni della Commissione Grandi Rischi sono essenziali per garantire la sicurezza della popolazione e per sviluppare strategie efficaci di prevenzione e gestione delle emergenze.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending