Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Comunali Baronissi, Anna Petta: “Investiamo nei giovani. Contrastiamo lo spopolamento certificato dall’Istat”

Pubblicato

il

Anna Petta

Anna Petta:” In risposta all’allarme spopolamento certificato dall’Istat, il mio impegno è attivare politiche concrete per trattenere i giovani sul nostro territorio”

«I recenti dati allarmanti emersi dal dossier Istat per l’anno 2024 non possono lasciarci indifferenti. Lo spopolamento che sta investendo la nostra provincia e i nostri comuni è una sfida che richiede azioni concrete e immediate. Nel nostro programma elettorale abbiamo messo in campo tutte le risorse disponibili per invertire questa tendenza negativa. All’interno della nostra idea programmatica per Baronissi, abbiamo delineato una serie di strategie volte a trattenere i giovani nel nostro territorio, offrendo loro opportunità di crescita e sviluppo. Vorrei oggi focalizzarmi su due delle tante iniziative chiave sviluppate per permettere ai nostri ragazzi di realizzare i propri sogni restando qui al Sud, nella propria terra», ha dichiarato Anna Petta.

«In primo luogo, è fondamentale creare un ambiente favorevole all’imprenditorialità giovanile. Per questo motivo, abbiamo assunto l’impegno di istituire lo “Sportello Eurodesk Italy”. Questo sportello comunale sarà un punto di riferimento per i giovani, offrendo supporto nell’orientamento professionale, facilitando l’accesso alle opportunità europee quali apprendimento, volontariato, tirocini e finanziamenti. Inoltre, sarà uno strumento essenziale per favorire il matching tra domanda e offerta di lavoro, connettendo le competenze dei nostri giovani con le esigenze del mercato: in quest’ottica si inserisce anche la formulazione del nuovo albo dei professionisti, per delineare una ‘mappa’ di tutte le competenze e delle professionalità esistenti, anche quelle emergenti. Ampia progettualità anche per la creazione di start-up innovative, attraverso il dialogo costante con le misure messe a disposizione dalla Regione Campania, per vincere la sfida della competizione globale», ha aggiunto Petta.

“In secondo luogo, è cruciale incentivare gli investimenti nelle frazioni, poiché le aree rurali e periferiche rappresentano un patrimonio di risorse e potenzialità. Per questo motivo, promuoveremo incentivi fiscali per coloro che decidono di avviare attività imprenditoriali nelle frazioni, contribuendo così allo sviluppo economico e sociale della nostra comunità. Inoltre, prevediamo la creazione di un incubatore di startup volto a favorire la nascita di imprese innovative sul territorio di Baronissi. Questo incubatore sarà dedicato ai giovani imprenditori che desiderano realizzare il proprio piano d’impresa e successivamente si aprirà anche ad aziende ed investitori. Si tratta di uno strumento progettato per agevolare la nascita e la crescita di nuove imprese e per facilitare la creazione di connessioni tra giovani imprenditori e aziende consolidate, promuovendo l’innovazione e opportunità commerciali per entrambi.», ha spiegato Petta.

«Il nostro obiettivo è chiaro: contrastare lo spopolamento con una visione amministrativa forte e consapevole, e dare un nuovo futuro alla nostra terra. Il nostro progetto è aperto ad accogliere idee: il mio invito è a sostenere queste proposte e a unirvi a noi in questo importante percorso di rigenerazione e crescita». A dirlo è la Candidata Sindaco al Comune di Baronissi Anna Petta.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending