Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

Premio sorellanza: sesta edizione al teatro Umberto di Nola

Pubblicato

il

Premio

Premio sorellanza: al via alla sesta edizione al teatro Umberto di Nola, Presentazione l’11 maggio 2024 alle ore 18,30

Condivisione, empatia, collaborazione. Al via la Sesta Edizione del Premio Sorellanza organizzato dall’Associazione My emotion life che sabato 11 maggio alle 18,30 presenta al Teatro Umberto di Nola. La manifestazione sarà condotta da Serena Li Calzi, giornalista e speaker radiofonico di Radio Marte, e Giampiero Guarracino, presidente dell’Aassociazione My Emotion Life.

Il programma di alto valore culturale prevede la consegna del prestigioso premio a personalità che si sono particolarmente distinte nella loro attività professionale:

  • •       per il suo impegno a sostegno delle donne di tutto il mondo a Marisa Laurito,
  • •       per essere madre guerriera tesa alla ricerca della verità ad Anna Motta Paciolla,
  • •       per il suo impegno nell’Associazione Il Coraggio dei Bambini a Eufrasia Cannolicchio,
  • •       per l’opera svolta come scrittrice poetessa ad Agnese Coppola,
  • ·       per la sua professionalità e per l’impegno sociale con cui sostiene la speranza di tanti ragazzi con disabilità a Lilla Bravaccio.

La premiazione sarà accompagnata da una performance di grande pregio, un percorso “emozionale” interpretato da Federica Palo, attrice; Stefania Guarracino, attrice e scrittrice; Roberto Colella, cantautore; Rossella Lomelli, cantante; Valerio Bruner, cantautore.

Il Premio Sorellanza mira alla promozione dell’empowerment femminile attraverso l’istruzione, fondamento essenziale per l’eliminazione delle differenze, con l’auspicio di consentire alle donne di plasmare responsabilmente la realtà che le circonda. Il suo ambizioso obiettivo è di stimolare miglioramenti attraverso la consapevolezza delle esperienze emotive, agendo come volano per prevenire la violenza e la dipendenza da relazioni nocive.

Il Premio gode del patrocinio della Regione Campania, della Fondazione Welfare Campania (già Fondazione ex Banco di Napoli), Fondazione AIGA (Associazione italiana giovani avvocati) e per la prima volta della Rai. Negli anni si è avvalso del sostegno morale del Comune di Nola e di Pimonte. Quest’anno, oltre a ricevere il patrocinio di numerosi altri Comuni, sarà presentato presso la Camera dei Deputati il giorno 8 maggio 2024.

Trending