Quantcast
Connettiti con noi

News

Benevento: Tavolo tecnico sulla problematica idrica, confronto costruttivo a Palazzo Mosti

Pubblicato

il

Benevento
foto da redazione

Benevento: Tavolo tecnico sulla problematica idrica, confronto costruttivo a Palazzo Mosti, presente il sindaco Clemente Mastella

Benevento, 26 aprile 2024 – Presieduta dal sindaco Clemente Mastella, si è svolto stamane a Palazzo Mosti un tavolo tecnico sulle problematiche idriche registrate nella città di Benevento e legate ai lavori dell’Alta Velocità.
Hanno preso parte alla riunione Domenico Semplice (Rete ferroviaria Italiana), Giuseppe Castaldo (Regione Campania-Ciclo integrato delle acque), Giovanni Marcello (direttore generale Ente idrico campano), Pompilio Forgione (presidente distretto sannita dell’Ente idrico), Domenico Russo (presidente Gesesa) e i sindaco di Ponte Antonello Caporaso, di Melizzano Rossano Insogna e di San Lorenzo Maggiore Carlo Giuseppe Iannotti.
Al termine di un sereno e costruttivo confronto, Rete ferroviaria italiana si è scusata per i disagi, provocati nel pomeriggio di sabato venti aprile, generati da un incidente. La natura episodica e imprevedibile dell’evento non ha consentito un informazione preliminare e coordinata. Tuttavia Rfi ha garantito che limiterà al massimo la possibilità che si ripetano tali eventi, anche attraverso sopralluoghi congiunti e forme di condivisione preliminare con enti e comuni, in caso di interventi in prossimità di condotte idriche. La tempestività dell’intervento di riparazione ha consentito di mitigare il disagio subito da cittadini e imprese interessate dall‘interruzione idrica. 
E’ stato un incontro positivo – ha concluso il sindaco Mastella – in cui Rfi si è scusata per l’evento accidentale del 20 aprile e ha garantito che metterà in campo maggiori precauzioni tecnico-progettuali per ridurre al massimo le probabilità che si ripetano episodi del genere. Abbiamo concordato inoltre forme più stringenti di coordinamento comunicativo e tecnico. I lavori per l’Alta Velocità hanno un importanza strategica oggettiva ma è opportuno che siano eseguiti con estrema attenzione e ponderazione affinché non causino disagi ai cittadini e alle attività economiche”.  

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending