Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Weekend di controlli nel napoletano

Pubblicato

il

Controlli a Torre

Weekend di controlli intensivi: operazioni su vasta scala in diverse zone di Napoli per garantire sicurezza e legalità

Controlli San Giovanni e Barra

Nella giornata di venerdì, gli agenti del Commissariato San Giovanni-Barra, con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nei quartieri di San Giovanni a Teduccio e Barra.

Nel corso delle attività gli operatori hanno identificato 104 persone, di cui 48 con precedenti di polizia, controllato 52 veicoli e contestato 3 violazioni del Codice della Strada; infine, gli operatori hanno controllato due agenzie di giochi e scommesse.

Pubblicità

Controlli al Vomero

Nella giornata di venerdì, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati Vomero, Vasto Arenaccia, San Paolo, della Divisione Anticrimine e i finanzieri della Guardia di Finanza, con l’ausilio di personale della Polizia Locale, hanno effettuato controlli nel quartiere Vomero ed in particolare a San Martino, nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 190 persone, di cui 25 con precedenti di polizia, controllato 45 veicoli e contestato 31 violazioni del Codice della Strada per mancata revisione periodica, per divieto di sosta e per aver parcheggiato su un attraversamento pedonale, con contestuale rimozione del veicolo.

Ancora, con l’ausilio di personale dell’Asl Na1, controllati anche 3 esercizi commerciali ai quali le autorità hanno imposto diverse prescrizioni per violazioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e, infine, hanno elevato sanzioni per 5.000 euro per violazione di normative HACCP (relative alle condizioni di sicurezza e igiene alimentare).

Pubblicità

Controlli a Torre Annunziata

Nella giornata di venerdì, gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata, con il supporto del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel comune di Torre Annunziata ed in particolare nelle vie Settetermini, Terragneta, Sant’antonio, Plinio, Prota e Lungomare Caracciolo.

Nel corso del servizio, gli operatori hanno identificato 223 persone, di cui 61 con precedenti di polizia, controllato 45 veicoli di cui 2 sequestrati amministrativamente e 4 sottoposti a fermo amministrativo, contestate 17 violazioni del Codice della Strada per un totale di circa 8927 mila euro di contravvenzioni e ritirate 2 carta di circolazione; sono state, altresì, controllate 9 persone sottoposte agli arresti domiciliari.

Controlli a Frattamaggiore

Nella giornata di venerdì, gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore con la collaborazione del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno effettuato controlli a Frattamaggiore e Arzano dove, nel corso dell’attività, hanno identificato 183 persone, di cui 40 con precedenti di polizia e 11 sottoposte alla misura degli arresti domiciliari, ed altresì controllati 97 veicoli, di cui due sospesi amministrativamente, contestate 7 violazioni del Codice della Strada per mancata revisione, guida con patente scaduta e per guida sprovvisto di casco protettivo.

Pubblicità

Infine, gli operatori hanno rinvenuto due autovetture risultate essere provento di furto le quali gli agenti le hanno restituite ai legittimi proprietari.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Pubblicità