Quantcast
Connettiti con noi

Tech

Tendenze Instagram 2024: reels, raw content e sostenibilità al centro della strategia

Pubblicato

il

Tendenze Instagram 2024

Tendenze Instagram 2024. I social media ormai sono parte integrante della vita e in questo articolo vedremo come mantenere una community vitale

Tendenze Instragram 2024. Attualmente, i social media sono parte integrante della vita quotidiana, con circa 4 miliardi di utenti attivi su varie piattaforme, tra cui Instagram di Meta, che ha introdotto i reels come una delle sue funzionalità di successo.

È però importante fare una premessa: le persone sono più attente, consapevoli ed esigenti. Mantenere un passo avanti rispetto alle ultime tendenze apre nuove opportunità di connessione con il pubblico non basta, i consumatori hanno bisogno di sentirsi ascoltati ed emotivamente coinvolti.

La creazione di una community resta perciò centrale e strumenti come 1Milionedifan consentono di potenziare rapidamente la presenza sui social media attraverso l’acquisto di like, commenti e visualizzazioni.

Ecco tre tendenze che permetteranno di rimanere competitivi anche nel 2024.

L’efficacia dei reels si conferma

L’adozione dei reels di Instagram rappresenta una mossa fondamentale per le aziende che intendono ottimizzare la propria strategia di social media marketing nel 2024.

La popolarità di questa funzionalità è innegabile, e ciò permette alle imprese numerosi vantaggi, tra cui la durata a lungo termine dei contenuti, a differenza delle stories che scompaiono dopo 24 ore.

I reels, rimanendo accessibili nel tempo, consentono alle aziende di ampliare la visibilità del brand e di raggiungere nuovi clienti, garantendo un accesso diretto anche a coloro che non sono ancora seguaci.

Inoltre, i reels offrono la possibilità di costruire una solida comunità, sfruttando funzionalità interattive come commenti e remix. Questo favorisce un coinvolgimento più profondo con il pubblico, consolidando le relazioni e creando un ambiente di partecipazione attiva

Scegliere i raw content

Il termine “raw content” o “contenuto grezzo” nei social media si riferisce a materiale che non subisce un’elevata elaborazione o modificazione prima di essere condiviso online.

In parole ancora più semplici, si tratta di un contenuto genuino che si distingue per la sua naturalezza, catturando spesso momenti spontanei o autentici senza l’eccessivo utilizzo di editing, produzione professionale o filtri.

Si tratta di un contenuto:

  • immediato: viene condiviso immediatamente, ideale per catturare eventi di tipo reale o momenti spontanei, offrendo un’esperienza autentica;
  • coinvolgente: può mostrare i dietro le quinte, momenti “imperfetti” ma reali.

Argomenti in trend per il 2024: sostenibilità e vintage

L’acquisto di pezzi vintage e di seconda mano è diventato un comportamento positivamente connotato nel tempo, rappresentando ora una forma di impegno contro lo spreco e l’inquinamento, specialmente nelle generazioni dei Millenials e della Gen Z.

Il “thrifting“, ossia l’acquisto parsimonioso di articoli a prezzi accessibili presso negozi dell’usato o grandi store, gode di popolarità sui social media, specialmente su Instagram con video e reel intitolati “thrift with me”.

Le aziende possono rispondere a questo impegno attraverso autentici programmi di responsabilità sociale, sostenendo cause che promuovano un cambiamento sociale positivo, in linea con le forti opinioni di queste generazioni sulle ingiustizie sociali.

Condividere idee di progetti fai da te, magari focalizzati sulla creazione di abbigliamento utilizzando materiali di recupero, potrebbe suscitare un forte interesse in questa fascia di utenti.

Questa tendenza offre un’opportunità unica per qualsiasi marchio che desideri evidenziare la propria creatività e affinità con la sostenibilità, conquistando così il cuore di un pubblico attento alle questioni ambientali.

Trending