Quantcast
Connettiti con noi

Sports

GP Arabia Saudita: Out Sainz, corre Bearman

Pubblicato

il

Olivier Bearman

Sopresa a poche ore dal via alle terze prove libere del Gp di Arabia Saudita, Carlos Sainz non parteciperà per un problema di appendicite. Al suo sposto Bearman

Sorpresa a poche ore dal via delle terze libere del Gp di Jeddah in Arabia Saudita. Carlos Sainz, che nei giorni scorsi aveva accusato problemi fisici, non potrà partecipare alla gara per un problema di appendicite.

Olivier Bearman, nasce l’8 maggio 2005 a Chelmsford. Inizia nel 2013 a correre nei kart dimostrando subito una certa stoffa.

Il salto di qualità avviene nel 2020 quando inizia la sua avventura su una monoposta nel campionato di Formula 4.

Nel 2021 partecipa contemporaneamente nei due campionati di formula 4 e nella serie italiana conquista la prima vittoria a Misano. Da quella gara conquista 6 vittorie di fila che saranno 11 a fine stagione. Le vittorie gli valgono il titolo di campione di categoria.

Nel novembre 2021 partecipa ai test post stagionali di Formula 3 con il team Prema Powerteam lo stesso che il 28 dicembre lo inserirà nel team assieme a Arthur Leclerc e Jak Crawford.

In Formula 3, dopo 3 podi, vince la prima gara a Spa-Francorchamps, in Belgio chiudendo a fine stagione al secondo posto tra i rookie. Il 2021 è un anno fondamentale per il pilota britannico.

La Ferrari lo seleziona per entrare a far parte della Driver Academy assieme ad altri tre piloti. Nel 2023 prende parte a due prove libere della Formula 1 guidando in Messico e ad Abu Dhabi per il team Haas. Per ottenere i punti necessari per la superlicenza scende in pista a Fiorano con la SF-21.

Il numero utilizzato da Bearman nelle due prove libere è il 50 ma ha dichiarato che se dovesse essere promosso il Formula 1, prenderebbe il numero 87, poichè era il numero del papà. Per la stagione 2024, quella in corso, diventa uno dei piloti di riserva della Scuderia Ferrari.

A gennaio, ha partecipato a Barcellona a due test sulla SF-75. Oggi è arrivato il grande giorno, scenderà in pista per le prove libere tre che si disputeranno alle ore 14:30 (italiane) e poi ci saranno le qualifiche alle ore 18:00. Domani, sabato,sempre nel rispetto del Ramadan, ci sarà la gara.

Trending