Quantcast
Connettiti con noi

News

Comune di Limatola: It- alert il 25 gennaio

Pubblicato

il

Configurare IT-Alert
foto da redazione

Comune di Limatola: It- alert il 25 gennaio, suoneranno tutti i telefoni accesi nel territorio collegati alle reti sottostanti

Si informa che GIOVEDÌ 25 GENNAIO 2024 ALLE ORE 12:00 nel Comune di Limatola (e limitrofi) è prevista un’esercitazione -Test del sistema di allarme pubblico “IT-Alert” per l’informazione diretta alla popolazione tramite cellulare in caso di gravi emergenze, pensato per salvare quante più vite possibili durante un disastro naturale o altro evento catastrofico. Rispetto al precedente test del 12 settembre 2023, stavolta sarà SIMULATO un rischio specifico (locale), ossia il collasso per sisma della diga di Presenzano (CE) che, IN CASO REALE, comporterebbe un rischio idraulico anche per Limatola (il Volturno potrebbe essere interessato da fenomeni di onda di piena ed esondazione).

SUONERANNO TUTTI I CELLULARI ACCESI A LIMATOLA E ARRIVERÀ IL SEGUENTE MESSAGGIO “TEST TEST”.

“Questo è un messaggio di TEST IT-alert. Stiamo simulando il collasso di una diga nella zona in cui ti trovi. Per conoscere quale messaggio riceverai in caso di reale pericolo per il collasso di una diga vai su www.it-alert.gov.it TEST TEST”, CHI RICEVE L’ALERT E IL MESSAGGIO NON HA NULLA DA TEMERE in quanto trattasi di un’esercitazione, e non dovrà fare altro che cliccare su www.it-alert.qov.it e leggere il testo del messaggio che si riceverebbe in caso di allarme reale per il collasso della diga di Presenzano, con le informazioni sul caso specifico. Sulla pagina sarà presente anche il link al questionario a cui potrà rispondere sia chi ha ricevuto correttamente il messaggio, e sia chi pur trovandosi a Limatola non abbia ricevuto la notifica (in tale ultimo caso collegandosi al sito IT-alert www.it-alert.gov.it e accedendo al link del questionario si potrà segnalare di non aver ricevuto l’alert e il messaggio). Considerata la finalità dell’esercitazione e la sua importanza in caso reale (il sistema di allarme pubblico sarà operativo per le diverse tipologie di rischio solo dopo l’esito positivo della fase di sperimentazione), si chiede a tutti i cittadini di prestare la massima attenzione nel corso del test.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending