Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Controlli a Castellammare: elevate sanzioni per 8.133 euro

Pubblicato

il

foto repertorio

Intensificati controlli a Castellammare: Elevate sanzioni per violazioni ambientali e irregolarità commerciali a seguito dell’operazione congiunta

Nella mattinata di ieri gli agenti del Commissariato di Castellammare di Stabia, i militari della Compagnia Carabinieri di Castellammare, della Guardia di Finanza e dei Carabinieri Forestali, personale della Polizia Municipale di Castellammare di Stabia, Gragnano, Santa Maria la Carità e Sant’Antonio Abate con il supporto della Polizia Metropolitana, di personale dell’Ispettorato Centrale Qualità Frodi Alimentari e dei militari dell’Esercito Italiano, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio a Castellammare di Stabia, al fine di contrastare e prevenire lo sversamento illecito di rifiuti ed i roghi ad esso connessi.

Nel corso dell’attività sono gli operatori hanno identificato 6 persone e controllato 14 veicoli.

Pubblicità

Controllate anche 6 attività commerciali di cui una sanzionata amministrativamente per irregolarità sui documenti di trasporto e sui registri di prodotti vinicoli, due sanzionate per attività di gestione di rifiuti non autorizzata e per lo sversamento illecito di rifiuti, i cui gli operatori hanno deferito all’Autorità Giudiziaria con relativo sequestro penale dei locali utilizzati i titolari, ed infine, un’altra attività commerciale è finita sotto a sequestro per aver installato un manufatto abusivo ad uso capannone, quindi deferiti anch’essi all’Autorità Giudiziaria i titolari.
In totale, gli operatori hanno elevato sanzioni per un ammontare di 8.133 euro.

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità