Quantcast
Connettiti con noi

News

Tra elogi e critiche: De Luca, Covid e la gestione sanitaria

Pubblicato

il

Tra elogi e critiche: De Luca

Tra elogi e critiche, riceviamo e pubblichiamo una riflessione del Dottor Salvatore Caiazza in merito ad un confronto sulla Sanità campana avuto in Spagna

Riceviamo e pubblichiamo una riflessione del dottor Caiazza vice segretario vicario di FIMMG ASL Napoli 2 Nord, tra elogi e critiche sulla Sanità campana.

Sono in Spagna e qualche cittadino spagnolo, avendo saputo che sono napoletano, si è congratulato con me per la gestione della pandemia da parte del Presidente De Luca.

Pubblicità

Poi mi hanno chiesto come è la Sanità Campana, essendo medico, e come De Luca, essendo così bravo, la gestisce.

Gli ho detto che De Luca è stato bravo nel governare il Covid, è stato rigido con la popolazione, ma non è altrettanto rigido con medici che omettono la ricettazione e la certificazione, arrecando danni ai Cittadini, in particolar modo in questa torrida estate, che devono rincorrere ricette e certificati, poiché medici specialisti, ospedalieri, compresi i medici di Pronto Soccorso, e medici specialisti ambulatoriali ASL.

Allora loro mi hanno chiesto: “Perché?”. Gli ho dovuto spiegare come viene in realtà gestita la Sanità in Campania. Con parametri che si basano sul CLIENTELISMO, nelle scelte dei dirigenti e nell’ assecondare le richieste ILLEGITTIME delle lobbies e non le reali e legittime esigenze dei Cittadini”.

Pubblicità

Dottor Salvatore Caiazza

Lascia un like su Facebook e seguici su Twitter

Pubblicità