Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Licenziati con SMS. Ciampi: Angeli del Covid da stabilizzare

Pubblicato

il

Licenziati gli “Angeli del Covid” con un SMS, Ciampi: Domani chiederò alla Giunta regionale la stabilizzazione del personale sanitario che ha lavorato nell’emergenza Covid

Licenziati con un SMS eppure furono indispensabili per durante le fasi più dure della pandemia: si tratta del personale sanitario che ha lavorato nei Centri vaccinali; domani in discussione in Consiglio Regionale l’interrogazione presentata dal Consigliere Regionale per il M5S in Campania Vincenzo Ciampi. A tornare sul tema lo stesso consigliere attraverso una dichiarazione inviata in redazione

«Gli “Angeli del Covid” vanno stabilizzati. Al question time di domani chiederò alla Giunta regionale che vengano stabilizzati medici e operatori sanitari che hanno lavorato nell’emergenza Covid. La loro è stata una prestazione in regime di somministrazione (cioè da dipendenti da agenzie esterne che all’epoca furono contattate dalla struttura commissariale per l‘emergenza Covid), e si è rivelata indispensabile nella pandemia». Così ha esordito l’esponente del Movimento 5 Stelle in Campania.

«Il Sistema sanitario regionale deve tener conto del parere favorevole del Dipartimento della Funzione pubblica circa l’estensione delle procedure di stabilizzazione a questa categoria di sanitari che hanno lavorato nei centri vaccinali già nella prima fase». Sottolinea Ciampi

 «La stabilizzazione servirà a tamponare le gravi carenze di personale, più volte denunciate non soltanto dal Movimento 5 Stelle, ma anche dall’amministrazione De Luca che ha anche manifestato l’intenzione di prevedere proroghe per il personale che non ha ancora raggiunto i 18 mesi di attività nelle strutture sanitarie». Ha ancora rimarcato il pentastellato.

«Va ricordato che si tratta di personale che era stato licenziato con un semplice Sms dalle agenzie di lavoro interinale dietro indicazione della struttura commissariale. Operatori  qualificati che avevano messo a repentaglio la propria salute nei mesi drammatici della pandemia, che oggi può essere utilmente reimpiegato nella gestione di una crisi di personale nella sanità pubblica che è diventata pressoché strutturale». Ha concluso Il consigliere M5S in Campania Vincenzo Ciampi.

Se ti va lascia un like alla nostra pagina Facebook e seguici su Twitter

Trending