Quantcast
Connettiti con noi

News

Rapinano donna in Centro Storico a Napoli, arrestati

Pubblicato

il

Rapinano donna in Centro Storico

Rapinano una donna nel centro storico e nella stessa sera rubano lo scooter con cui hanno commesso la rapina. Arrestati due 18enni e un 16enne di Napoli

Rapinano una donna in Centro Storico a Napoli. Il 16 settembre sera i Falchi della Squadra Mobile di Napoli e i motociclisti del Commissariato Decumani erano impegnati in un servizio contro i reati predatori.

Nel percorrere largo San Marcellino hanno notato tre ragazzi a bordo di uno scooter senza casco e a forte velocità e li hanno seguiti.

In via Sant’Arcangelo a Baiano, uno dei passeggeri si è disfatto di una borsa subito dopo averne prelevato qualcosa dall’interno per poi consegnarla all’altro passeggero. Poco dopo quando hanno visto i poliziotti, il conducente ha acora accelerato la marcia, nonostante gli fosse stato imposto l’alt. Il conducente, nel tentativo di sfuggire agli agenti ha effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale. La corsa è andata avanti fino a quando in via Marco di Lorenzo ha perso il controllo del mezzo rovinando a terra insieme agli altri due.

Nonostante la caduta i tre hanno tentato una fuga a piedi, ma gli agenti li hanno raggiunti e bloccati con difficoltà dopo una colluttazione a seguito della quale gli agenti hanno riportato lesioni.

Durante la fase concitata uno dei fuggitivi ha tentato di disfarsi di un cellulare lanciandolo sotto un’auto in sosta, ma gli operatori lo hanno recuperato. Rispondendo ad una chiamata in proprio in quel momento gli agenti hanno scoperto che il telefono era oggetto di furto ai danni di una ragazza in piazzetta Nilo. Il furto lo avevano perpetrato tre ragazzi a bordo di uno scooter. Uno di questi aveva stratonato la vittima e si era impossessato della borsa che lo conteneva.

Gli agenti hanno inoltre accertato che il mezzo su cui viaggiavano i tre fosse privo di chiavi ed il nottolino di accensione fosse manomesso. Lo avevano rubato nella stessa serata.

Hanno così arrestato G.F. e G.Q., di 18 e 16 anni, entrambi con precedenti di polizia e P.Z., di 18 anni, tutti napoletani. Dovranno rispondere di rapina aggravata, ricettazione e resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Restituti ai rispettivi proprietari la refurtiva e lo scooter.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Errore, il gruppo non esiste! Controlla la tua sintassi! (ID: 06)

Trending