Quantcast
Connettiti con noi

News

Pirozzi: mi dispiace per i “gufi”, gli studenti del Marconi restano a Giugliano

Pubblicato

il

Pirozzi: mi dispiace per i "gufi"

Pirozzi: Mi dispiace per i “gufi”. Gli studenti del Marconi restano a Giugliano. Il Sindaco dice di non voler fare polemica ma la grafica del suo post dice tutt’altro

Gli studenti del marconi restano a Giugliano, seguiranno le lezioni dagli altri quattro istituti superiori che insistono sulla città. Il Sindaco Pirozzi però toglie qualche sassolino dalla scarpa attraverso il suo post su Facebook, dal quale ieri ha annunciato la notizia alla città.

“Non voglio fare polemica perché ritengo che le energie vadano profuse ogni giorno sui problemi, sulle tante emergenze ereditate che stiamo affrontando mettendoci il massimo impegno”. Ha detto così il Sindaco Pirozzi, ma la sua grafica riporta: “Mi dispiace per i gufi”.

Ci può stare dato che aveva subito forti critiche. Era accusato del fatto che la sua amministrazione non si fosse mossa per tempo. Tutti sapevano, infatti, che la scuola dovesse ricevere interventi di seria riqualificazione. Si paventava, infatti, uno spostamento di parte dell’Istituto a Melito. Fu lo stesso Sindaco a frenare l’azione solitaria e forse prematura del Consigliere comunale e Metropolitano Pezzella.

“Mentre noi lavoriamo alle soluzioni, c’è chi grida sistematicamente allo scandalo arrivando poi alla fine per prendere atto che il problema lo abbiamo risolto. A loro, però, non interessa. L’importante è aver alimentato il dissenso diffondendo fake news ai danni della nostra città. Avrei tante cose da dire, ma preferisco fermarmi qui”. Ha ancora rimarcato il Nicola Pirozzi

“Abbiamo lavorato d’intesa con ‘Città metropolitana’ e i dirigenti scolastici; alla fine il risultato lo abbiamo raggiunto. Mi dispiace per chi ha tifato per mesi affinché Giugliano perdesse pure l’istituto superiore “Marconi” solo per poter scrivere sui social “il sindaco è incapace”. Ha continuato Pirozzi

“Ricordo che era stata individuata la soluzione più semplice: spostare tutto a Melito. E nessuno ha mosso un dito se non per screditare Giugliano e la sua amministrazione. Era già tutto deciso e solo grazie al lavoro dei consiglieri di “Città metropolitana” Salvatore Pezzella, Abbagnale e Cioffi, al lavoro dei dirigenti scolastici e all’impegno del sottoscritto siamo arrivati a questo punto: le lezioni si svolgeranno a Giugliano!” Ha continuato il Sindaco di Giugliano ringraziando coloro che si sono impegnati.

Ricordiamo, però per dovere di cronaca, che fu proprio Pezzella ad innescare l’attenzione sullo spostamento a Melito. Comunque l’importante è che i ragazzi iniziaranno l’anno scolastico con meno disagi possibile.

Dopo l’ennesimo incontro, questa volta al Provveditorato di Napoli, la soluzione è stata trovata. Quando si dice che i tavoli di lavoro non servono a nulla. Il “Marconi” resta a Giugliano“. Così conclude il Sindaco Pirozzi

Le lezioni per gli studenti del Marconi, saranno di pomeriggio presso i quattro istituti superiori cittadini, fino a quando non saranno pronte sistemazioni che permetteranno lo svolgimento delle lezioni in orario mattutino.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Trending