Quantcast
Connettiti con noi

Politica

Pnrr, Nappi (Lega): nessuna variazione soglia del 40% sui fondi al Sud

Pubblicato

il

Pnrr Nappi

PNRR, Nappi: Investire i fondi del Pnrr sui territori, in maniera mirata ed efficace, senza i ritardi, l’immobilismo, l’indifferenza per il bene del Paese, di cui ha dato ampio sfoggio la sinistra

Al centro del dibattito dell a Campagna elettorale, tra gli altri, il tema del PNRR, ad intervenire sul tema che diventa sempre più caldo anche il Consigliere Regionale della Lega per la Campania Severino Nappi. Lo fa attraverso una nota inviata in redazione, continuando a promettere attenzione al Sud da parte del suo partito.

“La soglia del 40% sui fondi del Pnrr al Sud non subirà alcuna variazione. È l’impegno preso dalla Lega e da Matteo Salvini. E la sinistra che afferma il contrario, lo fa sapendo di mentire e perché è consapevole che perderà le elezioni”. Così ha detto il consigliere regionale Severino Nappi. Lo ha dichiarato a margine dell’incontro con Amministratori della provincia di Napoli della Lega nella Sala Nassirya del Consiglio regionale. A tale incontro ha partecipato anche il sottosegretario alla Transizione ecologica, Vannia Gava.

“Con il prossimo Governo di centrodestra, a trazione Lega, sarà massima l’attenzione per il Sud come per il resto d’Italia, con un unico obiettivo: investire i fondi del Pnrr sui territori, in maniera mirata ed efficace, senza i ritardi, l’immobilismo, l’indifferenza per il bene del Paese, di cui ha dato ampio sfoggio la sinistra”. Ha concluso Nappi, capolista alla Camera dei deputati nel collegio Campania 1.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Trending