Quantcast
Connettiti con noi

News

Tentato omicidio a Barra, arrestate due persone

Pubblicato

il

San Giovanni e Barra

Tentato omicidio a Barra del 22 luglio. Gli indagati sono ritenuti responsabili di tentato omicidio e detenzione e porto d’arma da fuoco in luogo pubblico

Tentato omicidio di un minore a Barra. Questa mattina il gli agenti della Squadra Mobile di Napoli e del Commissariato San Giovanni-Barra, hanno eseguitoun’ordinanza di custodia cautelare in caracere. Finiti in manette per effetto della misura Luigi Valda 24enne e Pasquale Ventimiglia 20enne tra qualche mese, entrambi di Napoli.

Gli inquirenti ritengonoi i due gramvemente indiziati del tentato omicidio di un minorenne e detenzione e porto in luogo pubblico di arma da fuoco.

I reati sono avvenuti nella notte compresa tra il 21 e il 22 luglio scorso. Ad emettere il provvedimento il Giudice per le Indagini Prelimari del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia. I delitti oggetto della contestazione provvisoria sono aggravati dal metodo mafioso.

Il provvedimento eseguito oggi è una misura cautelare disposta in sede di indagini prelimiari. Contro di essa sono ammesse impugnazioni. I destinatari sono persone sottoposte alle indagini e quindi presunte innocenti fino a sentenza definitiva.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Trending