Connect with us

Politica

Renzi e Conte ad un passo dalla rottura

Published

on

Celebrato ieri un Consiglio dei Ministri con l’assenza di due Ministri di Italia Viva. Avvertito Mattarella della “forte destabilizzazione del Governo”

Sono mesi che va avanti una sorta di manovra di logorio da parte di Italia Viva nei confronti del Governo giallo-rosso. Negli ultimi giorni, forse, Conte pensava che il leader di Italia Viva stesse facendo un bluff e forse lo pensavano anche gli altri leader della maggioranza ma dopo la diretta di ieri di Renzi si sono un po’ tutti ricreduti. Tanto da ammettere che effettivamente c’è un problema

Dopo l’ennesimo attacco al ministro Bonafede, ieri il premier Conte ha risposto ai giornalisti nel merito della questione perché, forse, reputa inaccettabile che in un Governo vi sia una forza che, a suo dire, si comporterebbe come la peggiore delle opposizioni.

Il Presidente del Consiglio, infatti, tira in ballo gli attacchi gratuiti da parte di Italia Viva nei confronti del Ministro Bonafede, tanto da chiederne le dimissioni. Dopo giorni di silenzio Conte fa sentire tutto il suo disappunto.

Ecco il video delle dichiarazioni prima del Consiglio dei Ministri

? Dichiarazioni alla stampa ?

Pubblicato da Giuseppe Conte su Giovedì 13 febbraio 2020
dichiarazioni alla stampa del presidente del consiglio conte

La risposta di Renzi non si fa attendere, spiegando di non lasciarsi andare nella polemica ma dii voler parlare di politica e lo fa attraverso una diretta su facebook. Dice in realtà tanto altro ecco il video.

In diretta dal Senato per parlare di politica e di ciò che serve all’Italia

Pubblicato da Matteo Renzi su Giovedì 13 febbraio 2020
Video del Senatore Renzi leader di italia viva

Accade però che in Consiglio dei Ministri, due Ministre di Italia Viva non hanno part presentano. Al termine della seduta Conte ha messo al corrente di quanto accaduto. In conferenza stampa, in seguito, seppur pacatamente ma in maniera molto diretta ha stigmatizzato il comportamento delle Ministre di Italia Viva.

Ecco il video della conferenza stampa:

In conferenza stampa con il Ministro Alfonso Bonafede al termine del Consiglio dei Ministri. ? In diretta

Pubblicato da Giuseppe Conte su Giovedì 13 febbraio 2020
conferenza stampa al termine del consiglio dei ministri

La rottura tra Conte e Renzi è ad un passo tanto che il Presidente del Consiglio ha avvisato il Quirinale su come stanno le cose. Mattarella e il premier hanno condiviso la preoccupazione per “la forte destabilizzazione del governo” con la promessa di risentirsi questa mattina se nella notte fossero precipitate le cose.

Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Politica

Le Primarie del Movimento 5 Stelle entrano nel vivo

Published

on

Le primarie del Movimento 5 Stelle

Le Primarie del Movimento 5 Stelle diventano incandescenti. Il 16 agosto si vota per coloro che riceveranno più voti si aprirà un posto nelle liste

Le Primarie del Movimento 5 Stelle, il 16 agosto in giorno della verità. Il momento della 5 Stelle di Giuseppe Conte hanno pubblicato, il 14 agosto, la lista dei candidati alle Parlamentarie in vista delle prossime Politiche del 25 settembre 2022.

Giuseppe Conte ha divulgato nei giorni scorsi il regolamento ufficiale e tra Camera e Senato, in tutta Italia, hanno presentato la candidatura quasi 2000 persone.

Le votazioni vedono i candidati presentarsi ognuno su base territoriale e votabili, da parte degli iscritti, su base circoscrizionale, una volta superato lo scoglio delle elezioni, lo stesso Movimento provvederà lo smistamento per il collegio plurinominale di residenza, domicilio o professione indicato dai vari soggetti al momento della candidatura.

Nella circoscrizione della Camera dei Deputati, dove è presente l’ex collegio di Giugliano, sono presenti diverse personalità del territorio, oltre ai deputati uscenti Raffaele Bruno, Teresa Manzo, Carmen Di Lauro e Gilda Sportiello.

I nomi più conosciuti sono Antonio Caso, ex candidato Sindaco e consigliere del Movimento 5 Stelle Pozzuoli, Antonio Yoseph Pennacchio, già candidato alle regionali in Campania col Movimento 5 Stelle e fratello della consigliera comunale di Giugliano Rita Pennacchio, Carmine Chiariello, attivista di Melito, Antonio Liccardo, attivista di Qualiano, ed Emanuele Amoruso, giornalista e noto attivista di Villaricca,

Nella circoscrizione al Senato sono presenti la senatrice Mariolina Castellone, il già Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, l’ex consigliere comunale di Villaricca e Metropolitano Luigi Nave.

Domani dalle 10:00 del mattino fino alle 22.00, gli iscritti del Movimento 5 Stelle potranno votare i i candidati da inserire nelle liste per le prossime Politiche del 25 settembre.

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Continue Reading

Politica

Politiche: Siglato accordo tra Mastella e la DC di Sandri

Published

on

Sindaco di Benevento Clemente Mastella

Siglata l’intesa tra Clemente Mastella e la Democrazia Cristiana per le prossime politiche

Politiche. Il comitato di coordinamento nazionale della Dc ha approvato l’intesa con la lista Noi Di Centro-Mastella-Europeisti.

“La Democrazia Cristiana italiana – sottolinea il segretario nazionale Angelo Sandri – scende in campo in vista delle prossime elezioni politiche nazionali insieme a Noi di Centro dell’On. Clemente Mastella e gli “Europeisti” guidata dal Sen. Antonio Fantetti per ridare slancio ad una politica di Centro vera e non ‘annacquata’ da scelte di comodo dal neanche tanto vago sapore elettorale. La Democrazia Cristiana ha da sempre rappresentato il vero centro politico italiano, a servizio del popolo e non di potentati vari che antepongono interessi diversi a quelli del nostro Paese e del popolo italiano. In questo senso, quindi, la Democrazia Cristiana intende spendersi accanto a “Noi di Centro” ed “Europeisti” per difendere i valori fondamentali di Libertà, di Democrazia e di Sovranità popolare su cui si basa la nostra Costituzione e la nostra Repubblica italiana. Battaglia non certo facile, ma per contrastare i ‘comizi elettorali di ferragosto’, così come voluti dall’attuale classe politica parlamentare è necessario scendere in trincea e rimboccarsi le maniche per ridare al popolo quella dignità che i potenti di turno vorrebbero inesorabilmente cancellare”, conclude il segretario nazionale della Dc Sandri.

Nota stampa

Iscriviti al nostro canale Telegram

Continue Reading

Politica

Accoltellamento Salerno, Piero De Luca: Terribile episodio di lesbofobia

Published

on

Foto archivio

Accoltellamento Salerno. Piero De Luca (PD): È inaccettabile assistere ancora oggi a questi episodi che hanno come chiaro movente l’intolleranza sessuale

Accoltellamento Salerno. Una vicenda che sicuramente non ha lasciato indifferente nessuno quella del padre che ha accoltellato la figli e la compagna. Non approvava in alcun modo quella relazione omosessuale. È intervenuto sulla vicenda anche il deputato salernitano del Pd Piero De Luca attravesro una nota inviata ai media

“Una vicenda terribile che ci lascia ancora più amareggiati perché maturata tra le mura di casa che dovrebbero accogliere e proteggere invece, si stavano trasformando in un lugubre teatro di morte”. Cosi ha esordito il deputato dem, commentando il grave fatto di cronaca accaduto lo scorso 6 agosto a Salerno.

“È inaccettabile assistere ancora oggi a questi episodi che hanno come chiaro movente l’intolleranza sessuale. Bisogna fare di più. Il diritto di essere liberi di scegliere deve essere una priorità di tutti nel nostro Paese”. Così conclude la nota del deputato del Pd Piero De Luca.

Iscriviti al nostro canale Telegram

Continue Reading

Politica

Lavoro, Saiello: “Ferragosto senza soldi per i lavoratori Dema”

Published

on

M5S Saiello

Lavoro, il Consigliere regionale del M5S Campania Saiello: Chiedo all’Assessore Marchiello l’apertura di un tavolo istituzionale

Lavoro, il Consigliere Regionale M5S Campania Saiello, interviene sulla vicenda Dema attraverso una nota stampa inviata ai media. I dipendenti dell’importante azienda che opera nelll’indotto del settore aerospazio non ricevono lo stipendio. Chiesto un tavolo di Confronto all’Assessore Regionale per le Attività produttive Marchiello.

“Sono al fianco dei dipendenti della Dema che da mesi non ricevono le loro corrispondenze. La Dema è un’azienda divenuta internazionale che lavora per l’indotto dell’aerospazio, sarebbe contraddittorio se la Regione abbandonasse una realtà dell’aerospazio dopo aver preso l’impegno di rilanciare l’intera filiera”. Lo denuncia così il Consigliere regionale M5S Campania e membro della Commissione attività produttive Gennaro Saiello.

“La Regione deve dare tutto il supporto possibile affinché non si mortifichi la professionalità e non si cancelli la storia gloriosa di un’azienda protagonista dell’aerospazio in Campania. Adesso è il momento di passare dalle parole ai fatti”. Aggiunge il pentastellato

“Se il futuro dello sviluppo industriale della Campania passa per questo settore e la Regione intende davvero rilanciare il comparto, è arrivato il momento di dimostrarlo con questa vertenza convocando il management aziendale per capire il futuro di questa realtà” . Così conclude il Consigliere regionale M5S Campania Gennaro Saiello. 

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Continue Reading

Politica

Caro prezzi, Nappi: Centrosinistra litiga per poltrona, Lega lavora per contrastare aumenti

Published

on

severino nappi

Caro prezzi, il consigliere Regionale della Campania Nappi: ” Lega è già al lavoro per la pace fiscale”

In una nota stampa il Consigliere della Lega Severino Nappi interviene sul caro prezzi. Ecco cosa ha dichiarato in una nota inviata ai media.

“La classifica dell’Unione nazionale consumatori restituisce un dato drammatico per Napoli e la Campania. Nella città partenopea i prezzi sono aumentati del 7,6%, per una spesa che in media costa 1.538 euro in più a famiglia rispetto al 2021. A ciò si aggiungano l’inflazione alle stelle, e i moltissimi campani sempre più vicini alla soglia di povertà. Mentre gli altri parlano, discutono e litigano per la poltrona, la Lega è già al lavoro per la pace fiscale, l’estensione ai lavoratori dipendenti e ai pensionati della Flat Tax al 15%, l’abbassamento dei prezzi delle bollette, il sostegno alle imprese per diminuire i costi del lavoro. Si tratta di interventi necessari per aiutare chi è in difficoltà. Con il prossimo Governo di centrodestra a trazione Lega guidata da Matteo Salvini, tra meno di due mesi si inverte la tendenza, per il bene del Paese”. Lo afferma il consigliere regionale della Lega Campania Severino Nappi

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Continue Reading

Politica

Maltempo in Campania, Piero De Luca (PD): Governo dichiari lo stato di emergenza per i territori colpiti.

Published

on

Maltempo in Campania. Il deputato del PD Piero De Luca: Vicini ai cittadini e agli amministratori locali”

“La grave ondata di maltempo che in queste ore si è abbattuta sulla Campania ed in particolare in alcuni centri urbani, tra cui Monteforte Irpino, ha provocato danni ingenti al territorio e alle popolazioni colpite. Pertanto è necessario intervenire immediatamente a livello nazionale, dichiarando lo stato di emergenza, per calamità naturale”.

Così in una nota l’on. Piero De Luca che aggiunge: “In queste ore terribili esprimo tutta la mia vicinanza e solidarietà alle comunità colpite dal violento nubifragio che si è abbattuto sulla nostra Regione. – spiega il deputato Dem – Farò tutto il possibile per sollecitare il Governo sullo stato di emergenza, al fine di sostenere al meglio le tante famiglie e gli amministratori locali che stanno vivendo momenti di grande difficoltà a causa di queste abbondanti piogge”.

“Un ringraziamento sentito – conclude Piero De Luca – va alla Protezione civile, alle forze dell’ordine, ai vigili del fuoco e a tutti volontari che in queste ore stanno prestando soccorso in condizioni davvero complesse”.

Nota stampa deputato Piero De Luca – Pd

Iscriviti al nostro Canale Telegram

Continue Reading

Trending

"Punto!" il Web Magazine - Fondato nel 2011 da Vincenzo Perfetto (Direttore Editoriale) e Carmine Sgariglia (Direttore Responsabile). Edito dall'Associazione Culturale PuntoGiovani Qualiano. Registrazione Tribunale di Napoli n° 31 del 30 marzo 2011. Copyright © 2011 - 2022 | Punto! il Web Magazine | Privacy