Quantcast
Connettiti con noi

News

Asmel, Campania: “assunzioni smart per i 500 comuni campani”

Pubblicato

il

Assunzioni smart per i 550 Comuni campani soci Asmel, l’Associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali.

Il 30 maggio è stato pubblicato su InPA il nuovo maxi AVVISO di Selezione unica per Elenchi di idonei alle assunzioni a tempo indeterminato e determinato ai sensi dell’Accordo aggregato previsto dal DL Reclutamento.

Sono 37 i profili professionali richiesti dall’avviso per laureati, diplomati e operai specializzati (ex categorie D, C, e B). La procedura consente agli enti locali di assumere in sole 5 settimane chiamando gli iscritti negli elenchi tramite interpello e svolgendo una sola prova selettiva.

In Campania sono oltre 200 gli enti già sottoscrittori dell’accordo per la procedura Elenco di Idonei, tra cui Battipaglia, Mondragone, Procida, Bacoli, Qualiano, Casavatore, Monte Di Procida, Sant’Agata De’ Goti, Giugliano In Campania, Cercola, Palma Campania, Pompei, Scafati, Marcianise, Bellizzi, Sarno, San Nicola La Strada, Solofra, Mercogliano, Serino. E di questi 125 sono le procedure di assunzione completate e oltre 50 quelle da finalizzare.

Per coloro che intendono partecipare le candidature apriranno il 10 giugno 2024 alle ore 12:00 e chiuderanno il 25 Giugno 2024 ore 12:00. I candidati che risulteranno idonei dopo il superamento di una prova telematica entreranno a far parte degli elenchi e potranno partecipare agli avvisi di Interpello, le chiamate dirette dei 740 Comuni e futuri aderenti.

I Comuni che sottoscrivono l’accordo intendono rafforzare il proprio organico per garantire ai cittadini il miglior funzionamento della macchina amministrativa, attraverso uno strumento che si è già dimostrato essere una best practice per altri Comuni. Sono infatti oltre 575 le assunzioni già concluse su tutto il territorio nazionale e, nel 2023, erano 117.000 le candidature con circa il 60% dei candidati tra i 31 e i 40 anni. Oltre 28mila under 30. Ne è testimone Pietro Tescione, istruttore amministrativo assunto con Elenco di Idonei al Comune di Curti: «Asmel è un’opportunità soprattutto per noi giovani in quanto ci permette di entrare a far parte della Pubblica Amministrazione. Rispetto ai concorsi ordinari questa è stata una procedura molto più veloce che ci ha permesso di utilizzare fin dall’inizio i vantaggi della digitalizzazione. Posso definire la procedura Asmel con una parola: innovazione».

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending