Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

“Il segreto di Nassor” di Francesca Fasolato

Pubblicato

il

Il segreto di Nassor

“Il segreto di Nassor”, esordio di Francesca Fasolato, sprona il lettore ad andare oltre le apparenze, a guardare il prossimo e ad accoglierlo con gentilezza

Editore: Giovane Holden Edizioni
Genere: Fantasy
Pagine: 192
Prezzo: € 14,25

Il “Segreto di Nassor” è già disponibile sugli scaffali delle maggiori librerie – e in tutti gli stores digitali – il romanzo d’esordio di Francesca Fasolato, una storia young-adult con una certa dose di fantasy e romance, pubblicata dall’editore Giovane Holden.

“Il segreto di Nassor”, tra le vicissitudini di un mondo in cui convivono vampiri ed esseri umani, si presenta come un’opera di circa duecento pagine che accompagna il lettore per mano, anche grazie a una magnetica suspense che non accenna a diminuire fino alla conclusione. Rispetto alla convivenza del genere fantasy e del romance, tuttavia, il romance viene utilizzato per approfondire alcune dinamiche tra i personaggi, ma in definitiva non risulta scomodo nemmeno a chi fugge da tale genere.

La St. Francois Academy, scuola-rifugio per “studenti speciali” è situata nel nord della Francia, e proprio in questo luogo senza tempo, tra guglie, stradine e castelli medievali, si muovono e si intrecciano le storie dei personaggi del “Segreto di Nassor”. L’arrivo di Victoria Shane alla St. Francois Academy mette in moto la narrazione: diciassettenne inglese e protagonista del romanzo d’esordio di Fasolato, Victoria cerca accoglienza nella scuola-rifugio perché non trova scampo ai continui pericoli e rischi a cui è sottoposta nel mondo reale. Nell’accademia fondata dal prestigioso Nassor, secondo un’antichissima leggenda parrebbe che il vampiro abbia scoperto una cura sensazionale e senza precedenti, in grado di consentire ai vampiri di vivere alla luce del sole – condanna a cui, da sempre, i vampiri sono legati.

Ma è proprio perché la ricetta di tale pozione alchemica è ignorata da tutto e da tutti che, parallelamente all’arrivo di Victoria, lo scontro secolare tra vampiri e cacciatori ritorna a farsi agguerrito. Victoria sarà affidata alla protezione di due fratelli vampiri, Filippo e Alessandro Della Torre – personaggi che sapranno rivelarsi centrali man mano che la narrazione procede –, due giovani diciottenni, dei quali la giovane donna riesce a comprendere il passato tra dolori lancinanti e sofferenze profonde.

Nella St. Francois Academy, infatti, vampiri ed esseri umani vivono in uno scambio reciproco: da una parte gli umani ricavano insegnamenti e forza affinché possano vivere una vita che sembri normale; dall’altra, i vampiri, che grazie ai primi riescono ad accendere la propria smarrita capacità di provare emozioni vive e reali.

“Il segreto di Nassor” vanta sin dalle primissime pagine una perfetta caratterizzazione dei personaggi che permette al lettore di appassionarsi alle storie dei caratteri e di empatizzare pienamente con loro. In particolare, Victoria Shane rappresenta un’eroina moderna, forte e determinata a salvare sé stessa e la generazione dei vampiri nella lotta in corso, cerca di raggiungere i propri obiettivi con determinazione. Fortemente originali sono le lezioni e le tematiche affrontate durante i corsi alla St. Francois Academy che incuriosiscono il lettore e alleggeriscono il testo laddove la narrazione rallenta prima di dar vita a esiti e colpi di scena inaspettati.

Con una scrittura asciutta, uno stile scarno e scevro di retorica, Francesca Fasolato al suo libro d’esordio dimostra di potersi muovere con scaltrezza in narrazioni articolate e complesse, dove, pezzo dopo pezzo, come un puzzle o un mosaico, il lettore riesce a ricostruire la vicenda fino a un finale che lo lascia disarmato e incredulo.

“Il segreto di Nassor” sprona il lettore ad andare oltre le apparenze, a guardare il prossimo e ad accoglierlo con gentilezza: un messaggio quantomai fondamentale di questi tempi. Viene da domandarsi se a quest’opera seguirà un altro capitolo perché tra gli indizi e i misteri irrisolti disseminati tra una pagina e l’altra, pare proprio che “Il segreto di Nassor” non si concluda qui.

Link di vendita

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending