Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Toledo: rintracciati dopo essersi azzuffati in una rissa, arrestati quattro ragazzi

Pubblicato

il

Aggredisce una poliziotta
foto da redazione

Toledo: rintracciati immediatamente dopo la rissa. Arrestati dalla Polizia di Stato 4 ragazzi, denunciata una minorenne.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Sala Operativa, sono intervenuti in vico Due Porte a Toledo per la segnalazione di una rissa; contestualmente, una pattuglia dell’Esercito Italiano aveva segnalato la presenza di una persona, riversa a terra, nei pressi della fermata della metropolitana Toledo.

Pertanto, gli operatori si sono recati prontamente su entrambi i luoghi segnalati, riscontrando, all’altezza della metro Toledo, un ragazzo a terra privo di sensi, immediatamente soccorso da personale del 118 ed accompagnato in codice rosso, ma non in pericolo di vita, presso l’Ospedale Cardarelli per una ferita da punta e taglio alla scapola; mentre, in un locale di vico Due Porte a Toledo, altri agenti hanno constatato il danneggiamento di porte e suppellettili accertando che, poco prima, alcune persone avevano avuto una forte discussione all’interno dei bagni dell’esercizio commerciale, degenerata all’esterno, dove un ragazzo, intervenuto per sedare la lite, era stato colpito alla schiena con un oggetto contundente; subito dopo, gli aggressori si erano allontanati a bordo di un’autovettura mentre la vittima aveva cercato, invano, di raggiungere l’ospedale più vicino.

L’immediata attività di indagine, esperita dagli agenti delle volanti, anche grazie alla visione delle immagini dei sistemi di videosorveglianza locali, ha consentito di rintracciare, nel giro di pochissimo tempo, l’auto segnalata in via Galileo Ferraris, all’imbocco autostradale, dove è stata repentinamente bloccata e sottoposta a controllo con i suoi 5 occupanti, i quali presentavano tutti tracce ematiche sui vestiti ed escoriazioni al volto. I poliziotti hanno, altresì, rinvenuto, nel cofano posteriore dell’auto, 3 cavatappi, utilizzati, come si evince dalle immagini, durante la rissa; pertanto, una 18enne di Agropoli, un 19enne di Agropoli, un 22enne marocchino ed un 22enne tunisino sono stati arrestati per rissa, lesioni personali aggravate e danneggiamento; mentre una 16enne di Agropoli è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per gli stessi reati.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X e Instagram

Trending