Quantcast
Connettiti con noi

Politica

M5S, Castaldo: “Convegno a Crispano su premierato e Autonomia Differenziata con Roberto Fico”

Pubblicato

il

filippo castaldo
foto da redazione

Il Consigliere comunale di Crispano Filippo Castaldo: “argomenti che devono essere ben spiegati ai cittadini”. Appuntamento il 6 aprile alle ore 10 e 30

Il Gruppo del Movimento 5 Stelle di Crispano è lieto di annunciare l’organizzazione di un importante incontro sul tema “Premierato e Autonomia Differenziata“, che si terrà Sabato 6 Aprile alle ore 10:30 presso la sala Consiliare del Comune di Crispano. L’incontro, moderato dall’attivista Mariapina Bervicato, vedrà la partecipazione di illustri relatori, tra cui il Consigliere Comunale del Movimento 5 Stelle Filippo Castaldo, il già Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, la Portavoce alla Camera dei Deputati Carmela Auriemma, il Portavoce alla Camera dei Deputati Pasqualino Penza, il Portavoce alla Camera dei Deputati Alessandro Caramiello, e il Sindaco di Crispano Michele Emiliano.

locanda

Durante l’incontro verranno approfondite e discusse le due proposte di riforma presentate dal Governo, focalizzandosi sulla proposta di legge sull’autonomia differenziata (Decreto Calderoli) e sulla proposta di legge sull’elezione diretta del Presidente del Consiglio (premierato). La proposta di autonomia differenziata solleva importanti interrogativi circa la sua coerenza con i principi fondamentali della Costituzione italiana, in quanto potrebbe accentuare disuguaglianze economiche e sociali tra le diverse regioni del Paese, minando l’unità nazionale.

Analogamente, la proposta di elezione diretta del Presidente del Consiglio presenta rischi significativi per la democrazia italiana, poiché potrebbe comportare un indebolimento del ruolo del Parlamento e del Presidente della Repubblica, oltre a potenziali conflitti con i presidenti regionali. Il Gruppo del Movimento 5 Stelle di Crispano ritiene che questi siano argomenti complessi che richiedono un’adeguata spiegazione ai cittadini, al fine di consentire una scelta libera e consapevole.

Pertanto, con questo incontro si mira a fornire informazioni approfondite e a promuovere un dibattito costruttivo sulla materia, in vista dei possibili referendum che potrebbero influenzare il futuro del Paese. Si invita pertanto la cittadinanza e tutti coloro interessati a partecipare a questo importante evento per approfondire le tematiche che riguardano il futuro dell’Italia.

Trending