Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

La tradizione del ciambellone della nonna: dolcezza che unisce generazioni

Pubblicato

il

ciambellone
foto presa da redazione

La tradizione del ciambellone della nonna: dolcezza che unisce generazioni. Ecco la semplice ricetta

Nella vasta e variegata tradizione culinaria italiana, il ciambellone della nonna occupa un posto speciale. È un dolce che evoca ricordi di casa, di famiglia, di momenti condivisi attorno alla tavola. La sua semplicità e bontà lo rendono un vero e proprio classico, amato da grandi e piccini in tutto il paese. In questo articolo esploreremo la storia e la ricetta di questo dolce iconico, che continua a essere tramandato di generazione in generazione

Il ciambellone della nonna ha radici profonde nella cucina italiana tradizionale. La sua storia è intrecciata con quella delle nonne e delle mamme che, con maestria e amore, lo preparano nelle loro cucine da generazioni. Questo dolce è spesso associato ai momenti speciali, come le feste di famiglia, le visite dei parenti o semplicemente le domeniche pomeriggio passate in compagnia.

La sua semplicità è parte integrante del suo fascino. Con pochi ingredienti di base, come uova, zucchero, farina e burro, è in grado di creare un dolce fragrante e soffice che delizia il palato di tutti. Ogni famiglia può avere la propria versione della ricetta, con piccole variazioni che la rendono unica e speciale.

La ricetta classica del ciambellone della nonna:

ingredienti

  • 4 uova
  • 250g di zucchero
  • 250g di farina 00
  • 100g di burro fuso
  • 120ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Scorza grattugiata di 1 limone (facoltativo)
  • Zucchero a velo per decorare (opzionale)

Procedimento:

  1. Preriscalda il forno a 180°C e imburra e infarina uno stampo per ciambella da 24-26 cm di diametro.
  2. In una ciotola capiente, sbatti le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso e chiaro.
  3. Aggiungi il burro fuso leggermente raffreddato al composto di uova e zucchero e mescola bene.
  4. Versa il latte poco alla volta, continuando a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.
  5. Aggiungi la scorza grattugiata di limone se desideri dare un tocco di aroma al tuo ciambellone.
  6. Setaccia la farina e il lievito direttamente nell’impasto e mescola delicatamente con una spatola o un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.
  7. Versa l’impasto nello stampo preparato, livellandolo con cura.
  8. Inforna il ciambellone nel forno preriscaldato e cuoci per circa 35-40 minuti, o fino a quando la superficie sarà dorata e uno stecchino inserito al centro ne uscirà pulito.
  9. Una volta cotto, sforna il ciambellone e lascialo raffreddare nello stampo per alcuni minuti, poi trasferiscilo su una griglia per dolci e lascialo raffreddare completamente.
  10. Se desideri, prima di servire, cospargi il ciambellone con dello zucchero a velo per una presentazione ancora più invitante.
  11. Taglia a fette e gustalo accompagnato da una tazza di tè, caffè o latte.

Preparare un ciambellone della nonna è un modo per celebrare la cucina tradizionale italiana e per mantenere vivo il legame con il passato. Ogni morso è un viaggio nel tempo, un ritorno alle cose semplici e genuine che rendono la vita più dolce e appagante.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending