Quantcast
Connettiti con noi

Cronaca

Nella metropolitana con manganello, tirapugni e coltello

Pubblicato

il

I controlli dei Carabinieri anche nelle metro, sequestri grazie al Metal detector Controlli dei Carabinieri in periferia, i quartieri di Piscinola, Chiaiano e Scampia passati al setaccio.

I militari della compagnia Vomero, insieme a quelli del Reggimento Campania hanno presidiato i rioni più difficili ma è dai varchi della metro che sono arrivati i risultati più corposi. Utilizzando metal detector, i carabinieri hanno ricercato soprattutto lame.

3 i giovani denunciati. Il primo rilevato ha 21 anni e addosso portava un manganello telescopico di ferro di complessivi 63 centimetri. E ancora un 29enne e un 31enne, trovati in possesso rispettivamente di un coltello a serramanico e di un tirapugni. Durante il servizio è finito nei guai anche un 32enne, assente al controllo nonostante la misura dei domiciliari gli imponesse di non lasciare casa.

Rilevante il dato sul possesso di droga: 13 le persone segnalate alla Prefettura, c’è anche un minore. Dalle loro tasche sequestrate dosi di hashish, marijuana e cocaina. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Comunicato stampa

Trending