Quantcast
Connettiti con noi

Tech

Samsung svela il Galaxy Ring: un anello con Al per monitorare la salute

Pubblicato

il

foto samsung

Samsung svela il Galaxy Ring al Mobile World Congress: tecnologia avanzata in un elegante anello connesso

Durante il Mobile World Congress a Barcellona, Samsung ha presentato in anteprima il suo ultimo gioiello tecnologico: il Galaxy Ring, un anello connesso che promette di coniugare avanzate funzionalità tecnologiche con un design discreto e elegante. Hon Pak, vice presidente di Samsung Electronics, ha fornito ulteriori dettagli su questo innovativo dispositivo, sottolineando l’obiettivo di offrire agli utenti la possibilità di indossare un oggetto tecnologicamente avanzato senza compromettere stile e praticità.

le parole di Hon Pak

“L’idea dietro al Galaxy Ring è quella di dare a tutti la possibilità di vestire un oggetto tecnologicamente avanzato, ma dalle dimensioni ridotte, quasi nascosto e sicuramente meno ingombrante per le attività quotidiane”, ha spiegato Pak. Questo rappresenta una nuova frontiera nell’integrazione della tecnologia nella vita quotidiana, offrendo un modo discreto per monitorare la salute senza dover interagire attivamente con il dispositivo.

come funziona il dispositivo

Il Galaxy Ring si distingue per la sua passività nell’acquisizione dei dati. Mentre indossato, l’anello raccoglie informazioni sulla salute, che vengono poi trasmesse in modo sicuro all’app Samsung Health tramite una comunicazione protetta con il telefono. Questo approccio senza sforzo consente agli utenti di ottenere dati accurati sulla propria salute senza la necessità di azioni aggiuntive.

foto anelli Samsung

Il dispositivo sarà disponibile in tre colori – oro, argento e nero – e in nove misure, garantendo una vestibilità personalizzata per ogni utente. Anche se la data di uscita e il prezzo non sono stati ancora comunicati, la promessa è di una lunga durata della batteria, garantendo un utilizzo prolungato senza preoccupazioni.

Ma il Galaxy Ring non si limita solo a monitorare la salute fisica degli utenti. Samsung punta a una visione più ampia attraverso l’intelligenza artificiale (IA). “L’IA sta già avendo un grande impatto sui consumatori”, ha affermato Pak. “Tramite Galaxy AI forniremo consigli personalizzati agli utenti, cambiando il loro approccio all’healthcare”. La collaborazione con partner specializzati sarà fondamentale per convertire i dati raccolti in azioni concrete, garantendo che l’innovazione tecnologica porti benefici tangibili nel miglioramento del benessere generale.

Il Galaxy Ring di Samsung si presenta dunque come un connubio armonioso tra tecnologia all’avanguardia e eleganza discreta, pionieristico nell’offrire un approccio passivo alla monitoraggio della salute, anticipando una nuova era di wearables intelligenti. La sua introduzione promette di influenzare positivamente la percezione dell’utente sull’integrazione della tecnologia nella vita quotidiana.

Se ti va lascia un like su Facebook, seguici su X Instagram

Trending