Quantcast
Connettiti con noi

Entertainment

Benevento, “Emozioni”: successo e soldout al Teatro San Marco

Pubblicato

il

Teatro San Marco grande successo per il tributo a Lucio Battisti e Lucio Dalla firmato Il Sannita

Il percorso intrapreso è quello giusto? Sì, ora ne abbiamo la certezza! Sì, perché il pubblico (l’unico deputato a farlo) ha decretato il successo anche del quarto appuntamento con la musica d’autore firmato “Il Sannita”.

Dopo i precedenti spettacoli al Teatro Comunale – entrambi premiati dal sold out dei posti disponibili – prima con il suggestivo viaggio nella melodia classica della canzone napoletana e poi con il tributo a Renato Carosone, avevamo alzato l’asticella trasferendoci in una struttura più ‘capace’, quella del teatro San Marco, dove il 6 maggio dello scorso anno anche “Napul’è”, tributo a Pino Daniele, decretò il successo dell’iniziativa.

Stavolta – venerdì scorso – l’appuntamento con “Emozioni”, il tributo a due geni della musica italiana quali Lucio Battisti e Lucio Dalla, ha ottenuto un successo senza precedenti nell’offerta musicale sannita come mai nella nostra provincia, che ha letteralmente entusiasmato gli oltre 800 spettatori del San Marco che non ha mancato – a più riprese – di sottolineare con applausi scroscianti la qualità della performance dei musicisti, arricchita dalle coreografie di Carmen Castiello.

Quattro proposte musicali diverse, quattro sold-out, quattro successi: Enrico, Alfredo e Giuseppe Salzano, Jack Corona, Pino Tiso, Giovanni Gentile, tutti valenti musicisti, e le voci di Vilma Racioppi e Ivan Barbieri hanno riscontrato anche stavolta il favore del pubblico, all’interno del quale ci piace sottolineare la presenza del tecnico del Benevento, Gaetano Auteri, particolarmente rapito dalla performance degli artisti.

Ed è scontato, allora, che produzione e artisti siano già al lavoro per proporre al pubblico sannita, nei prossimi mesi, altri appuntamenti con la musica d’autore, testimoniando che a Benevento è possibile proporre momenti di qualità! In fondo, basta mettersi in gioco con progetti seri…

Comunicato stampa

Trending